Retail: Ibm mette più analytics sui mainframe

Nuove funzioni per le analisi in tempo reale delle transazioni dei consumatori. Perché non esisteranno più differenze fra back e front end.

Non esisteranno più sistemi di front-end e back-end.
Lo ha detto Ross
Mauri
, General Manager, System z di Ibm: "ci devono essere
semplicemente sistemi end-to-end completamente integrati che eseguono
business process intelligenti e rendono l'analytics parte del flusso di
attività, ottenendo informazioni su ogni transazione
".

Ed è per integrare l'analytics in tempo reale con le transazioni dei consumatori che Ibm ha annunciato nuove funzioni per il suo mainframe System z.
L'annuncio abbina la tradizionale potenza transazionale di System z alle funzioni di analytics dei Big Data in un solo sistema dati end-to-end.

Applicando strumenti di analytics alle transazioni commerciali nel momento in cui avvengono, i sistemi mainframe possono consentire alle aziende di ricevere informazioni precise in tempo reale.
Funzione fondamentale per Ibm, dato che molte transazioni a livello mondiale sono effettuate sul mainframe (si calcola il 55%).

Le funzioni consentiranno inoltre di incorporare i social media nelle analisi in tempo reale per ottenere un'indicazione del modo in cui la loro azienda si sta comportando "in quel momento" e su come si comporta con la concorrenza.

Le novità comprendono InfoSphere BigInsights per Linux su System z, che abbina Apache Hadoop e DB2 Analytics Accelerator, che migliora la sicurezza dei dati erogando bassi tempi di risposta per data query complesse.

Ibm ha anche presentato nuove funzioni in Linux e per il cloud per System z, tra cui Elastic Storage per Linux su System z e Cloud Manager con OpenStack, che fornisce una gestione del cloud eterogenea attraverso System z, gli ambienti Power e x86.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here