Red Hat ritarda un po’ Linux 2.6

A Raleigh si prendono un po’ di tempo per aggiornare il kernel dell’Os. “Colpa” di Fedora…

3 febbraio 2004

Ritarderà qualche giorno il nuovo Linux di Red Hat comprensivo del kernel 2.6.


Sarebbe dovuto essere pronto per questa settimana, invece a Raleigh temporeggiano ancora un po'.


Nulla di grave. Forse è l'esito della decisione di passare "all'esterno", cioè al Fedora group, la distribuzione di Linux.


In merito all'attività di comunità, va ricordato che il lavoro che produrrà il Fedora Core 2 è importante per Red Hat, che sul kernel baserà il nuovo Red Hat Enterprise Linux, cioè la versione 4, attesa entro i primi mesi del prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here