Quest, l’identità è unica

La società mette sotto un unico brand le soluzioni di identity e access management.

Quest ha rilasciato One Identity Solution, un sistema che riunisce sotto un unico cappello tutte le soluzioni di identity e access management.

Una scelta maturata a fronte dell'esigenza di molte aziende che si trovano nella condizione di operare con difficoltà in ambienti complessi ed eterogenei dove gli utenti devono possedere molteplici identità.

Con Quest One Identity Solution le aziende potranno avvalersi di un'unica identità, un solo punto di gestione, una sola serie di policy e un unico sicuro meccanismo di autentificazione, facendo leva sugli investimenti esistenti nelle strutture di gestione di Active Directory.

Quest One, di fatto, punta a semplificare i progetti di single sign-on, provisioning, gestione delle password, consolidamento della directory, autentificazione, sicurezza di Unix, auditing e conformità.

Nella pratica, in materia di consolidamento del sistema operativo e delle identità delle applicazioni all'interno di Active Directory, viene fornita un'unica identità per l'autenticazione e per il single sign-on; vige poi l'attivazione di delege controllate dei privilegi per l'accesso “root” di Unix (o qualsiasi altro privilegio), dei controlli amministrativi di connessione, dell'autorizzazione Web e della separazione delle funzioni; gli amministratori hanno la possibilità di assegnare, riassegnare o eliminare identità, definire ruoli, gestire password e criteri di accesso, implementare l'applicazione e autorizzare il self-service per l'utente finale; vien data la garanzia che i processi di autenticazione, autorizzazione e amministrazione sono compatibili con la regolamentazione interna e del mercato, rispettando allo stesso tempo i principi di controllo di accesso e di separazione delle funzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome