<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Fintech Qonto sceglie Nexi per la nuova offerta POS dedicata a imprese e...

Qonto sceglie Nexi per la nuova offerta POS dedicata a imprese e professionisti

Nell’ottica di rendere i propri prodotti, servizi e integrazioni sempre più personalizzati sulla base delle necessità delle imprese locali nei Paesi in cui opera, Qonto, soluzione di gestione finanziaria aziendale tra le principali in Europa, ha scelto Nexi, la paytech europea, per lanciare una nuova offerta POS per i propri clienti.

Grazie alla partnership, i clienti di Qonto, di qualsiasi categoria e dimensione, potranno scegliere il POS più adatto alle proprie esigenze ed effettuare transazioni digitali in pochi semplici step, sia fisicamente che online, attraverso dispositivi compatibili con tutte le carte di debito e credito, tutti i metodi di pagamento (Apple Pay e Google Pay) e modalità di pagamento (Chip & Pin, contactless e buoni pasto).

Con la nuova soluzione sarà inoltre possibile per i clienti Qonto usufruire di Pay-by-Link, incluso nell’offerta, il servizio di Nexi che permette a imprese ed esercenti di accettare pagamenti semplicemente inviando un link via SMS, email o social ai propri clienti anche quando non si trovano fisicamente all’interno del punto vendita: una formula di pagamento ideale, ad esempio, per le consegne a domicilio e per i pagamenti a distanza.

Inoltre, non sono previste commissioni sui pagamenti fino a 10 euro e tutti i clienti Qonto potranno contare su un servizio di assistenza 24 ore su 24, sette giorni su sette.

“Stiamo assistendo a un trend in rapida ascesa verso la digitalizzazione dei pagamenti che vede soprattutto le PMI protagoniste di questo cambiamento, per questo motivo abbiamo scelto una partnership con una paytech italana del calibro di Nexi per affiancare e sostenere imprenditori e professionisti nel vortice della rivoluzione cashless.

Il nostro obiettivo è garantire un’esperienza di pagamento semplice, completa e adatta alle specifiche esigenze, avvicinandoci sempre più ai nostri clienti attraverso partnership con primari player locali, la partnership con Nexi rappresenta un ulteriore tassello della strategia di localizzazione dell’offerta Qonto in Italia” , ha commentato Mariano Spalletti, Country Manager di Qonto Italia.

A giugno 2022, Qonto, attraverso un suo studio, ha indagato le abitudini di pagamento dei suoi oltre 250mila clienti in Francia, Germania, Italia e Spagna, dimostrando che i pagamenti con carta da parte delle PMI e dei liberi professionisti europei sono aumentati significativamente tra il 2021 e il 2022. Un segnale che fa ben sperare anche in virtù del fatto che in Italia, a partire da fine giugno 2022, il POS è obbligatorio per tutti i soggetti che svolgono attività di vendita e per i professionisti, misura adottata in linea con gli indirizzi di digitalizzazione previsti dal PNRR.

L’utilizzo delle carte per i pagamenti, inoltre, è ulteriormente incentivato grazie al Bonus POS, previsto da un emendamento del Decreto Sostegni bis: anche i clienti Qonto avranno accesso a un credito di imposta del 30% di cui esercenti, professionisti e aziende potranno fruire se si ricevono pagamenti con carte dai consumatori finali.

Leggi tutti i nostri articoli sul fintech

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php