Home Cloud Proteggere i dati con il backup as a service su Amazon S3

Proteggere i dati con il backup as a service su Amazon S3

Clumio, specialista in soluzioni che semplificano la protezione dei dati sul cloud, ha annunciato la disponibilità di quella che l’azienda ha definito la prima offerta backup as a service per Amazon S3.

Si chiama Clumio Protect for Amazon S3 e fornisce – ha dichiarato l’azienda – la massima protezione da ransomware e bad actor per consentire il più basso Recovery Time Objective (RTO) e soddisfare qualsiasi Service Level Agreement (SLA), con una maggiore visibilità della conformità.

Clumio Protect per Amazon S3

Amazon S3, il servizio di data storage di Amazon Web Services (AWS), si è evoluto dall’essere usato principalmente per memorizzare semplici immagini statiche: ora ospita set di dati critici per le applicazioni cloud-native e data lake per i moderni analytics.

Questa evoluzione – ha sottolineato Clumio –, unita all’aumento dei cyber-attacchi, ha messo l’onere sui clienti di convalidare che la protezione dei dati che hanno in atto protegga tutte le risorse giuste, con i giusti livelli di accesso e sicurezza, e soddisfi tutti i requisiti di conformità.

Ci sono opzioni di protezione disponibili per i clienti AWS, tra cui il versioning e la replica, ma secondo Clumio queste opzioni hanno dei difetti che lasciano le imprese alle prese con progetti di protezione dei dati inefficienti, complessi e costosi.

Il versioning – mette ancora in evidenza Clumio – comporta la duplicazione dei dati, costi elevati per l’archiviazione di piccoli oggetti e la mancanza di classificazione dei dati, che complica ulteriormente la conformità. Queste inefficienze rallentano l’adozione del cloud per i casi d’uso critici per il business.

Clumio Protect per Amazon S3

Le imprese hanno bisogno di un recupero point-in-time, di una protezione air-gap da ransomware, bad actor e cancellazioni accidentali, e di efficienze integrate per offrire un costo ragionevole, ha affermato Clumio. E sono queste le esigenze a cui la società di data protection vuole dare risposta.

Secondo Clumio, sono diversi i vantaggi chiave di Clumio Protect per Amazon S3.

Innanzitutto la protezione da ransomware e bad actor. I backup S3 air-gapped di Clumio Protect sono memorizzati al di fuori dell’account AWS del cliente, in uno storage immutabile con crittografia dei dati at-rest e in-flight e con la possibilità di fornire le proprie chiavi.

Clumio offre un’autenticazione a più fattori con integrazione SSO, controlli di accesso per le risorse e i ruoli, e nessun pulsante di cancellazione. In modo che non ci sia alcuna vulnerabilità che gli hacker possano usare per ottenere l’accesso o cancellare i dati dei clienti.

Clumio Protect per Amazon S3

Il secondo vantaggio è nella conformità e visibilità globale. Clumio Protect fornisce una vista centralizzata sui bucket, gli account e le region per rendere i controlli di conformità molto più semplici. I clienti ottengono visibilità e avvisi in tempo reale quando i backup non sono conformi.

Clumio Protect, inoltre, riduce i tempi di recupero con opzioni di recovery flessibili per i bucket, i prefissi e gli oggetti su qualsiasi account AWS, riducendo i tempi di ripristino da ore o giorni a minuti. La ricerca globale consente un accesso rapido a qualsiasi file, in qualsiasi momento sia necessario.

Infine, è una soluzione semplice e più conveniente che svilupparla in casa. Clumio Protect fornisce fino al 50% di risparmio sui costi AWS con efficienze integrate per rimuovere la necessità di versioning, ridurre l’overhead dei file di piccole dimensioni e consentire la classificazione dei set di dati più critici dei clienti, dichiara la società sviluppatrice.

Clumio Protect per Amazon S3

Clumio Protect per Amazon S3 dovrebbe essere disponibile per l’accesso anticipato entro la fine di ottobre e generalmente disponibile entro dicembre 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php