Il Tiobe Index, indice di popolarità dei linguaggi di programmazione stilato dalla società specializzata nella valutazione e nel monitoraggio della qualità del software, nel suo aggiornamento di luglio 2019 ha evidenziato la continua crescita di Python e il calo parallelo di altri linguaggi, soprattutto del Perl.

È continua la crescita di popolarità di Python, successo che procede a spese di altri linguaggi di programmazione: ad esempio R, ma Tiobe evidenzia come sia soprattutto Perl a cedere terreno.

Fonte: www.tiobe.com

Perl si trova attualmente nella posizione 19 del Tiobe Index, risultato che rappresenta un minimo storico per questo linguaggio di programmazione. Tiobe fa anche notare che Perl era nella posizione n. 3 nel 2005, con una valutazione superiore al 10%.

La sintassi non convenzionale di Perl e il suo futuro poco chiaro (Perl 5 vs Perl 6) hanno danneggiato molto questo linguaggio. Perl 6 è entrato nella top 100 alla posizione n. 93 questo mese, mette in luce ancora Tiobe, ma secondo la società è probabilmente troppo tardi perché diventi nuovamente un player di una certa importanza.

Il Tiobe Programming Community Index è un indicatore della popolarità dei linguaggi di programmazione, che viene aggiornato una volta al mese. Le valutazioni si basano sul numero di ingegneri qualificati in tutto il mondo, sui corsi e sui fornitori di terze parti.

Per calcolare le valutazioni vengono utilizzati i motori di ricerca più popolari, come Google, Bing, Yahoo!, Wikipedia, Amazon, YouTube e Baidu. Tiobe sottolinea che il suo indice di popolarità non concerne il miglior linguaggio di programmazione o quello in cui sono state scritte più righe di codice.

Fonte: www.tiobe.com

Le prime due posizioni dell’indice rimangono invariate, occupate rispettivamente da Java e C. Python conquista un’altra posizione, arrivando al terzo posto, con, alle sue spalle: C++, C#, Visual Basic .NET, JavaScript, PHP, SQL e Objective-C a completare la top 10.

L'indice completo di popolarità dei linguaggi di informazione e maggiori informazioni sulla sua compilazione sono disponibili sul sito di Tiobe, a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome