<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Software Sviluppo Privacy, Google Checks aiuta gli sviluppatori nella conformità delle app

Privacy, Google Checks aiuta gli sviluppatori nella conformità delle app

Area 120, l’incubatore interno di Google, ha lanciato Checks, una nuova piattaforma progettata per aiutare a semplificare la privacy e ridurre il rischio per gli sviluppatori di app mobili.

Il team di Google si è focalizzato sulla creazione di una soluzione che semplificasse la privacy per gli sviluppatori che distribuiscono sia su Android che su iOS.

Tra le altre cose, ascoltando il feedback di centinaia di sviluppatori di app mobili sul loro approccio alla privacy e collaborando strettamente con 40 early adopter altamente impegnati per perfezionare il prodotto e la roadmap.

Google ritiene che Checks possa aiutare gli sviluppatori di app mobili di tutte le dimensioni a risparmiare tempo sostituendo processi complicati e fornendo approfondimenti automatici sulla privacy.

Privacy Google Checks

Per gli sviluppatori è difficile stare al passo con i cambiamenti normativi e delle policy degli app store, e determinare come questi cambiamenti si applicano alle loro app.

Checks aiuta gli sviluppatori ad acquisire fiducia per prendere decisioni informate identificando i potenziali problemi di conformità, fornendo insight chiari e praticabili in un linguaggio semplice e offrendo collegamenti alle risorse pertinenti.

La piattaforma Checks abilita inoltre una migliore collaborazione in team tra i ruoli legali, commerciali e tecnici.

Il prodotto fornisce a tutti l’accesso agli stessi approfondimenti unici, senza che il cliente debba eseguire alcuna integrazione tecnica. Questo aiuta a ridurre il numero di messaggi, riunioni e documenti necessari per rintracciare le informazioni.

Privacy Google Checks

I team possono concentrarsi sulla valutazione delle azioni da intraprendere e rispondere più velocemente.

I Software Developer Kit (SDK), inoltre, possono cambiare le loro funzionalità in qualsiasi momento, a volte senza che lo sviluppatore dell’app lo sappia.

Google Checks aiuta gli sviluppatori di app mobili che usano gli SDK, rilevando quando le prassi di condivisione dei dati della loro app sono cambiate e quindi inviando loro un avviso automatico.

Se il cambiamento non era previsto, lo sviluppatore può indagare ulteriormente dove i nuovi dati vengono condivisi e apportare le modifiche necessarie.

Privacy Google Checks

Molti sviluppatori di app mobili si stanno ancora preparando per il lancio della sezione Data safety di Google Play, che darà agli utenti finali più trasparenza su quali dati le app raccolgono o condividono e su come le app usano i loro dati.

I controlli possono aiutare gli sviluppatori a iniziare, identificando quali informazioni potrebbero aver bisogno di dichiarare e la base per la raccomandazione.

La piattaforma Google Checks, attualmente in beta, presenta un pricing articolato in vari livelli e ha ora aperto un early access, per gli sviluppatori che stanno lavorando sulla conformità della privacy per le proprie app mobili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php