Previsioni di vendita al ribasso fanno crollare le azioni Juniper Networks in Europa

Il vendor statunitense, che ha ridotto a 120-125 milioni di dollari le proprie previsioni di vendita riferite ai primi tre mesi del nuovo anno fiscale, ha registrato un decremento del 7,6% sulle principali Borse del Vecchio Continente

I mercati europei hanno reagito male ai 'ritocchi' apportati da Juniper
Networks. A fronte dei ridotti investimenti in apparecchiature
networking, da parte dei propri clienti, il vendor californiano è stato
costretto a portare da 150-155 a 120-125 i milioni di dollari previsti, in
termini di vendite, per il prossimo primo trimestre del nuovo anno
fiscale. La notizia, che di per sè non ha prodotto pesanti contraccolpi negli
Stati Uniti, in Europa si è tradotta in una riduzione del 7,6% del
valore delle azioni della società che, in Germania, ha perso oltre un euro del
proprio valore, toccando quota 12,50 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here