Più forte la partnership Strhold-Tarantella

Il distributore di Reggio Emilia si occuperà della gestione commerciale del canale coordinando gli altri due distributori Icos ed Esprinet.

Strhold è il nuovo master distributor di Tarantella, la soluzione che permette l'accesso alle applicazioni installate sui principali sistemi operativi e residenti su server remoti. L'ex divisione di The Santa Cruz Operation ha infatti deciso di delegare al distributore di Reggio Emilia la gestione commerciale del canale. Strohold dovrà coordinare gli altri due distributori, Icos (specializzato nell'ambiente Sun che significa il 90% delle vendite di Tarantella) ed Esprinet, mentre Tarantella seguirà direttamente i grandi clienti salvo poi avvalersi della collaborazione di partner come Isv, system integrator o corporate reseller."La decisione - ha spiegato il vice president sales southern Europe di Tarantella Antonio Privitera - si spiega con il lungo rapporto che ci lega a Strhold ma anche con la conoscenza profonda di Strhold del settore degli Isv". Su 1.200 clienti attivi infatti sono circa 6-800 le software house che acquistano i prodotti della società emiliana.
Senza contare, ha aggiunto Privitera, che Strhold ha in listino prodotti non concorrenti ma complementari. Per il distributore, invece, la scelta di Tarantella rappresenta una scelta di campo precisa. "Sfidiamo Citrix - ha spiegato il business & marketing manager Marco Colli - con un prodotto che in un anno è cresciuto dell'80%". Anche per questo la società oltre a dare un pm dedicato si occupa del supporto tecnico anche attraverso un Tarantella learning center, Tlc, primo esempio di una struttura che dovrebbe essere replicata. I corsi del Tlc hanno cadenza mensile, durano tre giorni, costano novecentotrenta euro e prevedono il rilascio di una certificazione di frequenza (sono tre i programmi di certificazione a disposizione) oltre alla documentazione in italiano sul prodotto. "Inoltre - ha aggiunto Colli - siamo in tour per presentare la soluzione a system integrator o utenti finali in collaborazione con i partner".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome