Pietro Scott Jovane lascia Microsoft per Rcs

Una nota pubblicata sul Corriere della Sera sancisce la nomina. Nessuna indiscrezione sulla successione in Microsoft.

Una nota pubblicata in queste ore dal Corriere della Sera conferma di fatto le indiscrezioni delle scorse settimane.

Il nuovo amministratore delegato di Rcs Mediagroup è Pietro Scott Jovane, che lascia così Microsoft dopo nove anni e dopo aver raggiunto il ruolo di amministratore delegato della filiale italiana.

Rcs comunica che la votazione ha visto Scott Jovane uscire con voto unanime: la successione di Antonello Perricone si apre così con un board più leggero, in termini numerici, e più giovane, considerando l'età medie dei consiglieri.

La scelta di Pietro Scott Jovane, si legge nella nota, è propedeutica alla transizione alle tecnologie del terzo millennio.

Nessuna informazione, invece, su chi succederà a Pietro Scott alla guida di Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here