Home Prodotti Hardware Pc, il mercato cresce del 5% nonostante la crisi dei componenti

Pc, il mercato cresce del 5% nonostante la crisi dei componenti

Dopo cinque trimestri di crescita a due cifre, il mercato globale dei Pc ha visto la crescita annuale scendere al 5% nel terzo trimestre 2021.

Le spedizioni di desktop e notebook, workstation incluse, si sono attestate a 84,1 milioni di unità, rispetto a 80,2 milioni del Q3 2020.

I dati arrivano dall’ultimo report di Canalys, società di ricerca specializzata nei settori tecnologici.

Mercato Pc Canalys

Sebbene sia stata registrata una riduzione della crescita – ha messo in evidenza Canalys – i volumi rimangono a un livello straordinariamente alto, considerando quanto è andato forte il settore nel Q3 2020.

Di conseguenza, il mercato dei Pc ha conosciuto un CAGR biennale del 9% dal Q3 2019.

Nonostante l’elevata domanda – prosegue l’analisi di Canalys – il business dei Pc ha subito una serie di colpi che hanno reso estremamente difficile facilitare l’offerta.

I vendor e i partner di canale hanno ancora difficoltà a soddisfare gli ordini, poiché gli arretrati persistono.

Le spedizioni di notebook e workstation portatili sono cresciute del 3% anno su anno fino a raggiungere 67,4 milioni di unità. Mentre le spedizioni di desktop e workstation da scrivania sono aumentate del 12% a 16,6 milioni di unità.

Dei cinque principali vendor di Pc, tutti tranne uno hanno continuato a registrare una crescita del volume delle spedizioni nel Q3 2021.

Mercato Pc Canalys

Lenovo ha guidato il mercato con 19,8 milioni di unità spedite, per un aumento modesto del 2,5% anno su anno.

HP ha mantenuto la seconda posizione, ma ha subito un calo del 5,7%, con una contrazione delle spedizioni di Chromebook negli Stati Uniti che ha giocato un ruolo importante nella flessione.

Il terzo posto di Dell ha segnato un risultato positivo, registrando la più alta crescita al 26,7% con oltre 15 milioni di unità spedite e un guadagno di quota di mercato di oltre il 3% rispetto a un anno fa.

Apple e Acer hanno completato la top five con una crescita del 14,4% e del 5,7% rispettivamente, e la prima ha anche guadagnato in quota di mercato.

Per quanto riguarda le singole aree geografiche – conclude l’analisi di Canalys –, Latam, Emea e Asia Pacifico (escluso il Giappone) hanno registrato una forte crescita annuale delle spedizioni, rispettivamente del 17%, 16% e 13%.

Il Nord America (Stati Uniti e Canada) ha visto le spedizioni totali scendere di oltre il 9% su base annua.

Il Giappone ha registrato il calo peggiore, dato che le spedizioni di Pc sono scese di quasi il 30%.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php