Panda rilascia nuove appliance di sicurezza

Diverse configurazioni per rispondere alle esigenze di aziende di tutte le dimensioni. Antivirus, antispam, controllo trojan e codici maligni, tutto in una sola soluzione.

4 ottobre 2004 Panda Software ha rilasciato una serie di appliance di sicurezza progettate per combattere i virus, controllare lo spamming e filtrare la navigazione Internet non consentita.
Si chiama Panda GateDefender
8000

e include prodotti differenziati in base alla dimensione della rete da proteggere: dallo small business alle grandi aziende.
La soluzione è in grado di monitorare il traffico fino a 30 Mbps e fino a 600.000 messaggi all'ora. È in grado di proteggere il perimetro della rete da virus, worm e trojan, identificando i codici maligni sui protocolli Http, Ftp, Smtp, Pop3, Imap4 e Nntp. Integra un motore antispam che combina quattro tecniche diverse di identificazione e utilizza tecniche bayesane con oltre 300.000 algoritmi.
GateDefender 8050 è
indirizzato alle aziende fino a 25 utenti; il modello 8100 si indirizza invece
alle realtà da 25 a 500 computer, mentre il modello 8200 è un biprocessore per
aziende con oltre 500 utenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here