Palm: meglio del previsto

Grazie agli ultimi annunci di prodotto, Palm mette a segno un trimestre superiore alle aspettative degli analisti

25 giugno 2003 La spinta dei nuovi prodotti lanciati nelle scorse
settimane ha sicuramente aiutato Palm, che ha annunciato
perdite trimestrali molto al di sotto di quanto gli stessi analisti di Wall
Street non si aspettassero.
Per il quarto trimestre d'esercizio, chiuso il 31
marzo scorso, infatti, la società ha dichiarato un fatturato di 225,8
milioni di dollari
e una perdita di 15 milioni, pari a
51 cent ad azione, laddove gli analisti si aspettavano una perdita di 93 cent ad
azione su un fatturato di 187,7 milioni.
Nondimeno, per l'intero esercizio
fiscale la società ha registrato un fatturato di 871,9 milioni di dollari con
una perdita di 442,6 milioni, in netto calo rispetto al miliardo di dollari di
fatturato e gli 82,2 milioni di perdita del precedente esercizio.
Gli
analisti, però, giudicano positivamente l'ultimo quarter e sottolineano come
l'azienda abbia iniziato il percorso di recupero, se pure in un mercato ancora
decisamente difficile.
Per il trimestre in corso, invece, Palm dichiara di
attendersi un fatturato compreso tra i 175 e i 185 milioni di dollari, in
crescita rispetto ai 172 milioni del primo trimestre dello scorso
anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here