Ottimi risultati finanziari per Ocè

Nel suo complesso, l’azienda olandese ha visto salire del 7% l’utile netto dell’ultimo esercizio. Un po’ in calo il fatturato in Italia.

12 febbraio 2003 Nonostante la crisi del mercato informatico, il gruppo Ocè ha annunciato per il 2002 risultati finanziari lusinghieri. A fronte, infatti, di un fatturato di 3.176 milioni di euro in linea con il 2001, l'utile netto è salito di circa il 7 %, attestandosi su 113 milioni di euro. Per quanto riguarda la filiale italiana, si parla di un fatturato di 124 milioni di euro, «valore in calo di circa il 10% rispetto al 2001 causa la congiuntura negativa, l'uscita della divisione Facility Services di Ocè da alcuni contratti poco profittevoli e la mancata fatturazione di alcuni importanti contratti stipulati a novembre», come ha dichiarato Giovanni Seno, amministratore delegato di Ocè Italia.

In controtendenza alcune Business Group, e più precisamente la Display Graphics con una crescita del 22% e la Software & Consulting & System Integration che ha registrato un incremento del 6%. Bisogna inoltre sottolineare che Ocè Italia ha generato un utile netto di 814 mila euro e un profitto operativo di 6 milioni di euro.

Il 2002 è stato anche per il gruppo Ocè l'anno della ristrutturazione, che ha portato a una riduzione di circa il 15% dei costi della filiale italiana e alla nascita della divisione Digital Document System (Dds), che si occupa di tutte le soluzioni Ocè dedicate alla stampa aziendale, a quella commerciale (centri stampa, copisterie, e così via) e al Software & Servizi. A dirigere questa nuova struttura è stato chiamato Giorgio Bavoso, che ha dichiarato come «il cambiamento organizzativo è una svolta strategica che ci permetterà di avvicinarci ancor di più ai nostri clienti per conoscere il loro business e aiutarli ad aggiungere valore alle loro attività».

Per concludere ricordiamo che Ocè Italia ha installato presso il Gruppo
Ponzoni, due sistemi elettrofotografici a modulo continuo VarioStream 765 in grado di stampare fino a 1200 pagine al minuto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here