Orange Business Services amplia il Flexible Computing

Un’infrastruttura di rete in cloud gestita da un unico fornitore di servizi di comunicazione e It che può piacere alle multinazionali.

Orange Business Services ha annunciato l'espansione dell’offerta di Infrastructure as a Service, Flexible Computing, che è ora disponibile anche tramite i datacenter cloud-ready in Nord America e Asia.

Secondo Orange Business Services lavorare con un unico fornitore elimina la complessità e garantisce prestazioni e disponibilità del servizio attraverso rigorosi Sla basati sulle esigenze di business.

Tra gli altri vantaggi Flexible Computing offre un servizio scalabile e modulare per la fornitura rapida e semplice di risorse, in grado di crescere rapidamente o di essere ridimensionato; le aziende possono scegliere tra un Infrastructure-as-a-Service autogestito, cui si accede tramite un portale, o un servizio completamente gestito; con una fatturazione basata sull'uso effettivo i clienti possono prevedere e monitorare sia le proprie risorse It sia il consumo di servizi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here