Oracle-Sap, la conta degli utenti

I due big delle applicazioni enterprise parlano della propria base d’utenza.

Colpi a suon di utenti. Se li scambiano a distanza Sap e Oracle, in qualità di big del mercato delle applicazioni enterprise.

Sap lo fa nell'ambito del proprio Sapphire 06, in corso di svolgimento a Orlando, Florida. La casa tedesca vuol porre l'accento sul gradimento che NetWeaver e Business One stanno ricevendo dal mercato.

I casi citati sono, ovviamente, americani, visto il contesto. Per quanto concerne l'ambito Small medium business, sono stati citati a esempio le implementazioni della suite applicativa presso varie aziende manifatturiere, alcune sincronizzante anche con la loro rete di distribuzione.

Su una scala d'impresa più ampia, sono stati portati alla luce casi di aziende come Chico's Fas, un produttore-distributore di abbigliamento che possiede una rete di 800 punti vendita negli Usa, sincronizzata con Sap Retail, e quello di Lenovo, che utilizza la piattaforma di integrazione NetWeaver per ottimizzare le attività di gestione con la clientela e per la riduzione dei costi operativi.

Per tutta risposta Oracle ha colto il momento per snocciolare i dati degli utenti che hanno fatto il salto di piattaforma a proprio favore: 500, negli ultimi 9 mesi hanno approfittato dei programmi di migrazione da Sap.
Il programma “off Sap” ha visto la registrazione di 2mila utenti. Oracle offre un credito sulle licenze per le aziende che abbandonano il gestionale tedesco per migrare alle Oracle Applications.

Va detto che si tratta, in genere, di utenti che hanno vecchie versioni dell'Erp, che entro la fine del prossimo anno non saranno più supportate da Sap.
Il direttore di Oracle, Charles Phillips, ha motivato il successo dell'operazione con il tema degli standard, alludendo al fatto che Oracle ha da tempo imboccato la strada degli open standard (che sarebbero Java, i Web service, Linux e Xml) mentre Sap insisterebbe sulla “proprietarietà” di Abap e NetWeaver.

Nel complesso, Oracle ha comunicato che nell'ultimo trimestre le proprie licenze sono cresciute dell'82% rispetto all'anno precedente (del 31% non considerando le acquisizioni), mentre quelle di Sap sarebbero cresciute solo del 14%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here