Oracle MySql Cluster 7.3, il db guarda al social

Tra le novità, interfacce NoSql per node.js, un auto-installatore su interfaccia grafica e supporto delle foreign key. Integrazione nativa con MySql 5.6.

Con la nuova versione di MySql Cluster 7.3 Oracle intende permettere agli sviluppatori di arricchire le proprie applicazioni con un database in tempo reale fault-tolerant disponibile e scalabile per applicazioni cloud, mobili e social.

Con un nuovo NoSql JavaScript Connector per node.js, il database transazionale opensource in tempo reale di Oracle rende più semplice e veloce realizzare servizi installabili su cluster di normale hardware commodity a fronte di un impegno operativo e di sviluppo minimo.

La nuova versione propone caratteristiche come il supporto nativo delle foreign key, un auto-installatore basato su browser e la scalabilità dei thread di connessione per consentire agli utenti di rispondere alle sfide dei database ad alta disponibilità introdotte dalla nuova generazione di servizi per il Web, il cloud e le comunicazioni.

L'integrazione nativa con MySql 5.6 Server permette di combinare gli storage engine InnoDb e MySql Cluster all'interno di una stessa applicazione basata su MySql 5.6.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here