Home Oracle introduce nuove funzionalità di AI generativa nelle sue applicazioni HCM

Oracle introduce nuove funzionalità di AI generativa nelle sue applicazioni HCM

Oracle ha annunciato l’aggiunta di funzionalità generative basate sull’intelligenza artificiale all’interno di Oracle Fusion Cloud HCM.

Supportate dal servizio di AI generativa della sua piattaforma IaaS Oracle Cloud Infrastructure (OCI), le nuove funzionalità sono incorporate nei processi HR esistenti per aumentarne il valore di business, ottimizzare la produttività, migliorare l’esperienza di candidati e dipendenti e semplificare i processi HR.

L’intelligenza artificiale generativa sta aumentando la produttività e aprendoci a un nuovo mondo di competenze, idee e creatività che può avere impatti immediati sul posto di lavoro“, ha affermato Chris Leone, VicePresidente Esecutivo per lo sviluppo delle applicazioni Oracle Cloud HCM. Grazie alla possibilità di riassumere, creare e consigliare contenuti, l’intelligenza artificiale generativa contribuisce a ridurre le problematiche dei dipendenti quando portano a termine importanti funzioni HR. Ad esempio, con le nuove funzionalità di intelligenza artificiale generativa incorporate in Oracle Cloud HCM, i nostri clienti saranno in grado di sfruttare modelli di linguaggio di grandi dimensioni (o Large Language Model, LLM) e ridurre drasticamente il tempo necessario per completare le attività, ottimizzare l’esperienza dei dipendenti, migliorare l’accuratezza degli insight e, di conseguenza, aumentare il valore del business.”

Chris Leone, VicePresidente Esecutivo per lo sviluppo delle applicazioni Oracle Cloud HCM
Chris Leone, VicePresidente Esecutivo per lo sviluppo delle applicazioni Oracle Cloud HCM

Basate su OCI e sui suoi migliori servizi di AI, le funzionalità dell’AI generativa integrate in Oracle Cloud HCM sono progettate per fornire i massimi livelli di sicurezza, prestazioni e valore aziendale. Degli avvisi o prompt integrati consentono ai clienti di ottenere i migliori risultati e al contempo ridurre effetti collaterali indesiderati, come ad esempio errori e pregiudizi. Con Oracle, i clienti utilizzano i propri dati per perfezionare i modelli in base alle loro esigenze aziendali specifiche: i dati dei clienti non vengono mai utilizzati per addestrare modelli o abbinarli ai dati di altri clienti. Offrendo ai clienti stessi il controllo dei dati utilizzati dall’AI generativa, Oracle li aiuta a proteggere le informazioni sensibili e di loro proprietà.

Le nuove funzionalità di AI generativa in Oracle Cloud HCM rafforzano le funzionalità incorporate di AI già utilizzate da migliaia di utenti e contribuiscono a migliorare la produttività di candidati, dipendenti, manager e team HR semplificando i processi e automatizzando la generazione dei contenuti, in un’unica soluzione integrata.

Oracle: ecco le nuove funzionalità di AI generativa integrate

  • Redazione assistita: consente a dipendenti, manager e responsabili HR di creare contenuti in modo rapido e semplice e migliorare notevolmente la produttività e l’uso efficiente del tempo. Utilizzando un breve prompt, come una bozza di titolo per una richiesta di personale o un obiettivo in termini di prestazioni, le nuove funzionalità dell’AI generativa possono creare rapidamente contenuti che gli utenti possono rivedere, analizzare e approvare in modo da concentrarsi su attività a maggior valore aggiunto. Esempi di casi d’uso di redazione assistita: descrizioni di ruoli e requisiti, creazione automatizzata di obiettivi, con descrizione dettagliata e parametri di misurazione del successo, nonché la generazione di articoli a partire dalla knowledge base dell’help-deskHR, per aiutare i dipendenti a completare in modo efficiente le attività HR.
  • Suggerimenti: indica agli utenti come ottenere risultati migliori e più rapidi con l’elaborazione del linguaggio naturale e alcune best practice. I nuovi suggerimenti basati sull’AI generativa di Oracle Cloud HCM non solo migliorano il successo delle persone, ma le aiutano anche a completare le attività con maggiore velocità e precisione. Esempi di casi d’uso: suggerimenti automatici per le domande dei sondaggi in base al tipo di sondaggio progettato oppure suggerimenti personalizzati per lo sviluppo professionale e di carriera da parte dei manager alle persone del proprio team. Inoltre il contenuto suggerito, addestrato dagli LLM sotto il controllo del cliente, rifletterà lo stile linguistico e il “DNA culturale” dell’organizzazione stessa.
  • Riepilogo: consente di aumentare l’efficienza grazie a selezione e riassunto di insight chiave provenienti da una o più fonti di dati. Le nuove funzionalità di AI generativa possono riepilogare gli elementi chiave dei contenuti, per fruirne in modo semplice ed efficace. Ad esempio, è possibile ottenere un riepilogo delle prestazioni del dipendente da utilizzare nel suo ciclo di revisione regolare della sua performance, in base ai feedback raccolti durante l’anno dalla persona stessa, dai suoi colleghi o dai manager, nonché lo stato di avanzamento e i risultati raggiunti.

Siamo solo all’inizio, ma abbiamo già identificato più di 100 scenari ad alto valore aggiunto per l’AI generativa nei processi HR. Con l’aiuto dei clienti, che contribuiscono a circa l’80% degli aggiornamenti ai nostri prodotti, stiamo incorporando sempre più casi d’uso che consentono alle organizzazioni di avere innovazione continua e migliorare costantemente i processi e la produttività dell’HR“, ha concluso Leone.

Commenti di clienti e analisti

  • L’AI generativa è il futuro della tecnologia sul posto di lavoro, con un potenziale in grado di trasformare i processi HR“, ha dichiarato Kim Kohlman, VP HCM Operations di Hearst.Le nuove funzionalità di AI generativa sviluppate da Oracle Cloud HCM possono migliorare sia il nostro luogo di lavoro che la nostra forza lavoro, perchè aiutano dipendenti e candidati a risparmiare tempo e risorse in modo notevole. Questi miglioramenti legati all’AI generativa consentiranno ai nostri team di concentrare i propri sforzi sull’aumento della produttività e del valore aziendale in misura significativa. Siamo molto interessati a vedere i benefici che porterà.”
  • L’utilizzo dell’IAI generativa nelle applicazioni HCM rivoluzionerà le organizzazioni“, ha affermato Gareth Abreu, domain principal, HCM Business Platforms, Co-op. “e ne siamo entusiasti. Semplificare e rendere le azioni più efficienti, guidare in modo intelligente i dipendenti verso risultati migliori, migliorandone anche l’esperienza, sono solo alcuni dei vantaggi che ci aspettiamo di ottenere dall’uso dell’intelligenza artificiale generativa in Oracle Cloud HCM. Questa tecnologia può reinventare completamente il modo di pensare al lavoro – e in particolare a quello della funzione HR “.
  • Oracle sta rapidamente aggiungendo sempre più funzionalità AI alle sue applicazioni aziendali e l’HCM è in prima linea, con l’AI generativa che è in grado di ottenere efficienze senza precedenti per manager, dipendenti e professionisti delle risorse umane“, ha dichiarato Holger Mueller, analista senior e VP di Constellation Research. “Oracle ha un vantaggio, rispetto ai suoi concorrenti HCM, che risiede nella superiorità di OCI nell’esecuzione di carichi di lavoro di AI generativa in cloud. Grazie al fatto di aver progettato insieme applicazioni e infrastruttura cloud, Oracle è in grado di offrire processi più economici, veloci e integrati che danno un vantaggio competitivo alle aziende“.

I servizi di AI generativa in Oracle Cloud HCM si basano su OCI. Grazie al Supercluster OCI, con l’elaborazione Bare Metal con GPU NVIDIA e la rete RDMA di ampiezza di banda migliore in cloud, OCI accelera l’addestramento dei LLM, con le prestazioni più elevate al costo più contenuto. Ciò consente a Oracle di offrire l’innovazione AI più rapida del settore e attrarre le migliori risorse di innovazione dedicate al B2B, tra cui Cohere, per costruire servizi su OCI, contribuendo ulteriormente al ciclo di feedback sull’innovazione. Inoltre, i servizi di AI generativa di OCI danno un livello di sicurezza end-to-end e garantiscono ai clienti controllo completo e proprietà totale dei propri dati.

Sviluppata nativamente per il cloud, Oracle Cloud HCM è una soluzione completa che collega ogni processo aziendale delle risorse umane, dall’assunzione al pensionamento. Avendo a disposizione tutti i dati dei dipendenti su un’unica piattaforma, i team HR possono prendere decisioni ed elaborare strategie grazie a un’unica fonte di informazioni affidabile. L’intelligenza artificiale integrata funge da consulente per analizzare i dati del personale e dare consigli ai team HR, per migliorare l’operatività aziendale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php