Home Oracle introduce nuove funzionalità di AI e automazione per ottimizzare la gestione...

Oracle introduce nuove funzionalità di AI e automazione per ottimizzare la gestione della supply chain

Per aiutare le organizzazioni a ottenere di più con meno risorse, Oracle ha introdotto nuove funzionalità nella Oracle Fusion Cloud Applications Suite, che permettono di accelerare la pianificazione della supply chain, aumentare l’efficienza operativa e migliorare l’accuratezza finanziaria. Gli aggiornamenti includono nuovi strumenti di pianificazione, determinazione dei prezzi in modalità “pay-per-use” e gestione dei rebate – inserite in Oracle Fusion Cloud Supply Chain and Manufacturing (SCM) – e funzionalità avanzate per gestire i processi quote-to-cash (preventivi rapidi per velocizzare la fatturazione) in Oracle Fusion Applications.
Molte organizzazioni hanno difficoltà a gestire sistemi non connessi tra loro che richiedono integrazioni complesse e costose, con conseguente rallentamento dei processi aziendali e impatto sull’accuratezza e sulla redditività finanziaria. Per affrontare queste sfide e migliorare la velocità e la precisione delle informazioni disponibili, le organizzazioni hanno bisogno di una piattaforma integrata che consenta di integrare intelligenza artificiale e automazione nei processi della supply chain.
 

Jon Chorley, senior vice president of supply chain applications e chief sustainability officer di Oracle
Jon Chorley, senior vice president of supply chain applications e chief sustainability officer di Oracle

Gli ultimi anni hanno sottolineato l’importanza di insight, efficienza e accuratezza della supply chain e hanno mostrato quali sono le conseguenze di reazioni troppo lente quando si verifica un’interruzione“, ha dichiarato Jon Chorley, senior vice president of supply chain applications e chief sustainability officer di Oracle. “Grazie alla suite completa di applicazioni integrate di Oracle, le organizzazioni possono gestire i dati della supply chain sulla stessa piattaforma dedicata ad AFC (amministrazione, finanza e controllo), HR e customer experience per accelerare processi come il quote-to-cash e rimuovere le barriere che normalmente esistevano tra le diverse funzioni aziendali. Questo approccio olistico crea un ambiente in cui intelligenza artificiale e automazione possono aiutare le aziende ad aumentare l’efficienza e ottenere di più con meno risorse“.

I principali aggiornamenti della supply chain per Oracle Fusion Applications Suite

 

  • Stima dei lead time basata sull’intelligenza artificiale in Oracle Supply Chain Planning – La funzionalità aiuta i clienti a migliorare l’accuratezza delle ipotesi sui lead time, utilizzando il machine learning per evidenziare le varianze rispetto alle prestazioni effettive. Integrata in Oracle Supply Chain Planning, è disponibile ora Planning Advisor, nuova funzione per migliorare l’efficienza e i risultati della pianificazione identificando gli andamenti dei lead time, le anomalie e il loro potenziale impatto grazie a prioritizzazioni e risoluzioni suggerite.
  • Processo quote-to-cash avanzato in Oracle Fusion Applications – Consente ai clienti di centralizzare l’orchestrazione degli abbonamenti e le valutazioni d’uso, rispettare i requisiti di contabilità, velocizzare la gestione degli ordini, ridurre costi e time-to-market e migliorare la customer experience. La soluzione integrata che connette Subscription Management (CX), Configure Price and Quote (CX), Order Management (SCM) e Financials (ERP), consente ai clienti di formulare preventivi, acquisire ed evadere gli ordini (di merci fisiche, abbonamenti e servizi) in modo più efficiente e riconoscere i relativi ricavi.
  • Nuove funzionalità di gestione dei rebate in Oracle Channel Revenue Management – Aiuta i clienti a ottimizzare i programmi di scontistica, migliorare l’accuratezza delle risposte agli audit e ottenere maggiore visibilità sulle prestazioni dei programmi. Parte di Oracle Channel Revenue Management, le nuove funzionalità automatizzano il processo di gestione dei rimborsi al canale di vendita o rebate, dal calcolo fino alla corresponsione per migliorare l’accuratezza dei pagamenti, ridurre i costi amministrativi e risolvere rapidamente i reclami dei clienti.

 

Parte di Oracle Fusion Applications Suite, Oracle Cloud SCM aiuta le organizzazioni a connettere perfettamente i processi della supply chain e a reagire velocemente alle condizioni in evoluzione di domanda, offerta e mercato. Con le applicazioni per finance, supply chain, HR e customer experience, Oracle offre la suite più completa di applicazioni aziendali su un’unica piattaforma cloud integrata. La piattaforma ad aggiornamento automatico di Oracle offre ai clienti l’accesso a un’innovazione continua: vengono infatti aggiunte nuove funzionalità ogni 90 giorni, senza tempi di inattività o interruzioni di business.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php