Oracle compra Agile

E fa il proprio ingresso nel mercato del Product Lifecycle management.

Nella giornata di ieri Oracle ha reso nota l'intenzione di acquisire gli
asset di Agile Software, per 495 milioni di dollari in contanti.
L'operazione, che potrebbe concludersi entro il mese di
luglio, una volta ottenute tutte le necessarie autorizzazioni, consentirà a
Oracle di entrare a pieno titolo nel mercato del product lifecycle management.


Il Plm è di fatto un'area al momento ancora intonsa
nel portafoglio di oracle e non a caso l'acquisizione di Agile le porterà in
dote un'offerta di soluzioni che coprono l'intero ciclo di vita, dalla
concezione e progettazione fino alla produzione.

In
prospettiva, le soluzioni Agile dovrebbero essere integrate nell'offerta Oracle,
grazie a una forte collaborazione tra i team di sviluppo di entrambe le
società.


E a chi sottolinea che Agile ha al momento
tra i suoi clienti molti utenti Sap, Oracle manda un messaggio di
rassicurazione: nessuna intenzione di cessare il supporto per le piattaforme
concorrenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here