Oggi il debutto del nuovo Galaxy Samsung

Per il lancio della terza generazione di smartphone con cuore Android, la società coreana fa le cose in grande: 296 Carrier e 145 Paesi entro luglio.

È atteso per oggi il debutto del Galaxy III S sul mercato europeo, la terza generazione di smartphone Samsung, con la quale la società coreana lancia la sfida diretta ad Apple e al suo predominio sul mercato della telefonia mobile.
Un lancio in grande stile, che copre 28 Paesi nell'area dell'Europa e del Medio Oriente.

Del telefono abbiamo già avuto modo di parlare nei giorni scorsi: cuore Android, schermo più grande rispetto a quello dei telefoni della concorrenza, da 4,8 pollici, riconoscimento vocale e tutta una serie di accessori e caratteristiche che lo pongono al top del top di gamma. Cosa che anche il prezzo, non esattamente alla portata di tutti, lascia intuire.
Interessante, in questo giorno di lancio, è invece analizzare le aspettative dell'azienda, degli osservatori di mercato e, perché no?, anche degli utenti finali su un prodotto che non vuole limitarsi a giocare il ruolo di gadget del momento.

Per quanto riguarda gli utenti, le cronache raccontano di code fuori dai negozi fin alla giornata di ieri, in alcune capitali europee: è evidente che il modello Apple lascia il segno, anche nelle manifestazioni esteriori.
Abbandonando però il tema "fascinazione" per scendere nel concreto, ci sono le strategie di una azienda, Samsung, che punta alla massima pervasività: entro il mese di luglio il nuovo Galaxy sarà nelle disponibilità di 296 carrier in 145 Paesi.
Non solo.
Le aggressive campagne di marketing con cui le compagnie telefoniche si preparano a promuovere il prodotto, dopo una fase di preorder di per sé già significativa dal punto di vista delle numeriche, portano gli analisti oggi a dire che le vendite del nuovo Galaxy potrebbero raggiungere i 20 milioni di unità a livello worldwide, grazie anche alla imponente campagna che Samsung intende lanciare in occasione delle prossime Olimpiadi a Londra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here