Home Prodotti Software Office 2021 e Microsoft 365, le nuove funzioni per la collaborazione

Office 2021 e Microsoft 365, le nuove funzioni per la collaborazione

Come preannunciato, parallelamente a Windows 11, la nuova versione del sistema operativo, Microsoft sta rilasciando anche Office 2021, l’aggiornamento della versione non ad abbonamento della nota suite di produttività, e un update per Microsoft 365.

L’offerta commerciale che la società di Redmond spinge di più è chiaramente Microsoft 365: basata su cloud, questa offre il costante accesso alle ultime funzioni e versioni delle app di produttività.

Secondo l’azienda, Microsoft 365 è anche l’offerta che rappresenta il miglior valore perché, oltre alle versioni premium delle app di Office, l’utente ottiene 1 TB di cloud storage, la possibilità di utilizzare le applicazioni su tutti i dispositivi, funzioni di sicurezza avanzate e altro ancora.

Tuttavia, Microsoft sa anche che alcuni clienti preferiscono ancora una versione non in abbonamento delle applicazioni principali di Office per Pc e Mac.

È per questo che l’azienda sta ora rilasciando la nuova versione della suite disponibile come acquisto unico: Office 2021.

Teams

Quest’ultimo periodo – ha sottolineato Microsoft – ha dimostrato come sia più importante che mai disporre di strumenti che forniscano la flessibilità per connettersi e collaborare virtualmente.

Questo è il motivo di una delle novità principali: sia in Microsoft 365 che in Office 2021 ora viene incluso Microsoft Teams per uso personale, in modo che si possa comunicare con chiunque e in qualsiasi momento, che si tratti di chat, chiamate vocali o video.

Microsoft Teams viene fornito con Windows 11, ma il fatto che sia stato aggiunto sia a Microsoft 365 che a Office 2021 rende possibile utilizzarlo anche su Windows 10 e macOS.

Microsoft non si è fermata a questo: sta anche incorporando in Office 2021 molte delle funzionalità di collaborazione già disponibili per gli abbonati a Microsoft 365.

Siccome creare ed elaborare documenti insieme virtualmente fa ormai parte della nuova normalità, l’intento di Microsoft è che tutti coloro che usano Office siano in grado di farlo, indipendentemente dal fatto che stiano usando Microsoft 365, Office 2021, Office.com o l’app mobile di Office.

Con il co-authoring in tempo reale, è possibile lavorare con altre persone nello stesso documento allo stesso tempo. Senza bisogno di inviare ulteriori note o email, perché tutti saranno avvisati quando un file viene aggiornato.

È OneDrive, il servizio di cloud storage di Microsoft, ad abilitare queste funzioni di collaborazione. Pertanto, gli utenti dovranno salvare i propri documenti su OneDrive prima di condividerli.

OneDrive assicura anche che gli aggiornamenti vengano salvati automaticamente, ha messo inoltre in evidenza Microsoft, che ha aggiunto: è possibile accedere alle app di Office con il proprio account Microsoft e ottenere 5 GB di archiviazione cloud OneDrive gratuitamente. C’è poi anche la possibilità di acquistare più spazio se necessario.

Microsoft 365 Office

Parallelamente all’uscita di Windows 11, sia in Microsoft 365 che in Office 2021 le app acquisiranno inoltre un nuovo design.

L’aggiornamento introduce un look moderno ma al contempo familiare, progettato da Microsoft per aiutare gli utenti  a concentrarsi meglio sul proprio lavoro. Ciò grazie a una palette di colori neutri, angoli più smussati, schede rinnovate nella barra multifunzione e indicatori colorati per vedere facilmente chi sta lavorando su un documento insieme a noi.

I temi delle app rimarranno anche in sincronia con la modalità chiara o scura di Windows per impostazione predefinita.

Tra le app aggiornate ci sono: Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Access, Project, Publisher e Visio.

Microsoft ha intenzionalmente sincronizzato questo aggiornamento visuale con la disponibilità di Windows 11, per fornire agli utenti un’esperienza coerente e senza soluzione di continuità su un nuovo Pc con l’ultima versione del sistema operativo. Ma questo aggiornamento è disponibile anche per chi usa Windows 10.

Microsoft 365 Office

Oltre a questo, Microsoft ha aggiunto diverse altre funzioni a Office 2021 che sono già disponibili per gli abbonati a Microsoft 365.

Tra queste: le nuove formule in Excel, la possibilità di registrare le presentazioni PowerPoint in modo facile e la collezione estesa di contenuti creativi per rendere più professionali i propri documenti.

Con l’aggiornamento a un abbonamento a Microsoft 365 è possibile accedere ad ancora più contenuti e a una collezione crescente di funzioni premium, dai suggerimenti grammaticali avanzati in Microsoft Editor a Presenter Coach in PowerPoint.

I prezzi statunitensi di Office 2021 sono di 149,99 dollari per Office Home and Student 2021, che include Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Microsoft Teams per Pc e Mac.

E di 249,99 dollari per Office Home and Business 2021, che include tutto quello che c’è in Office Home and Student 2021, più Outlook per Pc e Mac e i diritti di utilizzo business delle applicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php