Nuovo pacchetto software per Extreme Networks

Ism offre una soluzione gestionale per le reti large scale, fornendo la possibilità di una configurazione automatizzata e di service provisioning.

Elemento chiave del pacchetto ISM (Infrastructure Service Management) è ISM Provision, uno strumento per l'implementazione dell'infrastruttura su piattaforme di switching Extreme Networks ad alte prestazioni, costituito da due componenti, Network Infrastructure Manager (NIM) e IP Service Manager (IPSM), entrambi caratterizzati da una capacità di gestione fisica, logica e di servizio, in grado di fornire il controllo dell'infrastruttura di rete.

NIM offre una prospettiva di sistema per la configurazione del dispositivo, in grado di espletare off-line funzioni di change management sulla rete e svolge funzioni quali storage e backup, audit trails e logging di tutte le modifiche di configurazione, gestione d'inventario, adattamento di configurazione, distribuzione programmata degli incarichi e verifica delle regole, controllando, inoltre, l'accesso alle configurazioni e rafforzando la sicurezza della rete.

IPSM è uno strumento integrato per attivare nuovi servizi e semplificare l'attività di deployment. La sua interfaccia open-standard gli permette di operare come "middleware", collegando applicazioni gestionali da reti di switching multi-vendor.
ISM Provision può sia operare come strumento autonomo, sia essere integrato con altre piattaforme NMS, con le quali è possibile condividere le informazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here