Novell: un primo trimestre in rosso

Rallenta la domanda nell’area software di rete e consulenza, mentre cresce l’identity management

28 febbraio 2003 Il primo trimestre
d'esercizio, chiuso il 31 gennaio scorso, ha fatto registrare a
Novell una perdita netta di 12 milioni di
dollari
, in calo rispetto agli 8 milioni di utili del pari periodo del
precedente esercizio. Arretra anche il fatturato, che passa da 278 a 260
milioni di dollari
.
A motivazione di questi risultati, Novell cita
la debolezza della domanda di software e consulenza, che va pesare in modo
negativo sull'invece positivo andamento delle aree identity
management e web service che hanno registrato incrementi a due cifre.
Per questi segmenti si parla di una crescita del 37%, fino a toccare i 23
milioni di fatturato.
Calano del 5% le licenze, che toccano quota 159
milioni di dollari, mentre, analizzando la composizione del fatturato per
geografie, si parla di un rallentamento di Stati Uniti e Asia Pacifico, a fronte
di un incremento del 6% per Europa, Medio oriente ed
Africa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here