Novell protegge con AppAmor

In rilascio un software che rafforza le policy di sicurezza secondo la logica mandatory access control.

E' atteso per questi giorni il rilascio, da parte di Novell,
di AppArmor, una soluzione di sicurezza che dovrebbe proteggere
le macchine Linux da accessi e attacchi indesiderati.


Si tratta di un tool software che di fatto limita i privilegi dei programmi
in esecuzione ai soli utenti assolutamente necessari, secondo la logica del
controllo degli accessi obbligatori già adottata da Red Hat.

AppArmor
consente agli amministratori di sistema di creare dei profili nei quali vengono
descritti quali file possono essere utilizzati da ciascuna applicazione.
Se
un attacco remoto riesce ad assumere il controllo di una applicazione, le policy
di sicurezza così implementate ne impediscono la diffusione sull'intero
sistema.

AppArmor, in prima istanza disponibile per il download, sarà
integrato in OpenSuse, in rilascio il prossimo 19
gennaio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here