Home Nokia: il futuro di Withings sarà più connesso

Nokia: il futuro di Withings sarà più connesso

L’acquisizione, qualche tempo fa, di Withings da parte di Nokia aveva lasciato più di una perplessità: cosa avrebbe fatto la casa finlandese, più focalizzata sulle comunicazioni che altro, di dispositivi orientati alla salute e al fitness? Al Mobile World Congress di Barcellona è stata data una risposta dettagliata alla domanda: un ecosistema simile a HealthKit di Apple.

Nella seconda metà del 2017 Nokia provvederà a rilanciare la gamma prodotti Withings con il proprio marchio, quindi avremo a brand Nokia bilance digitali, activity tracker, monitor per la pressione arteriosa, smartwatch, termometri e altri dispositivi, tutti connessi in rete. Parallelamente Nokia presenterà un’app capace di dialogare con tutti i device e battezzata Health Mate.

orologio smart Withings Steel HR
Withings Steel HR

La notizia più rilevante è però legata a quello che starà dietro i dispositivi e l’app ex Whitings. Ossia una piattaforma denominata Patient Care Platform, aderente agli standard clinici statunitensi e studiata per permettere una comunicazione costante e automatica tra medico e paziente.

L’idea è che i dispositivi Nokia/Whitings rilevino i dati fisici del paziente e li comunichino automaticamente alla piattaforma Nokia. Attraverso questa possono essere consultati dal medico di fiducia, che quindi ha una visione sempre aggiornata per patologie croniche come l’ipertensione. Il sistema, spiega Nokia, è attualmente in fase di test in Gran Bretagna in uno studio pratico che coinvolge 69 mila pazienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php