Home Mercato Il New York Times annuncia che il digitale guadagna più del cartaceo

Il New York Times annuncia che il digitale guadagna più del cartaceo

La trasformazione digitale segna un punto importante a proprio favore: nel secondo trimestre 2020, il New York Times ha comunicato che i ricavi della edizione digitale hanno per la prima volta superato quelli della versione cartacea.

La società ha comunicato che si è trattato del proprio miglior quarto, con 669000 nuovi abbonati. Il totale è ora di ben 5,7 milioni, e l’ambizioso obbiettivo è arrivare a 10 milioni di abbonati digitali entro il 2025.

Il New York Times ha senza dubbio creato un modello di sottoscrizioni digitali di successo, a cui si sommano gli effetti dell’emergenza coronavirus:la pandemia ha di fatto forzato numerosi utenti della versione cartacea a passare alla edizione digitale, stante le difficoltà di mobilità dettate dai lockdown.

Ovviamente anche una istituzione come il New York Times non è immune dalla crisi economica, e infatti i ricavi sono scesi del 7.5% a 403.8 milioni di dollari. In questo contesto, gli abbonamenti digitali sono valsi 185,5 milioni, contro i 175,4 milioni delle edizioni cartacee.
Saranno ancora gli abbonamenti, secondo il New York Times, a trainare i ricavi del gruppo: La società si aspetta una ulteriore riduzione della raccola pubblicitaria nell’ordine del 35-40% anno su anno, a fronte di una crescita degli incassi da abbonamenti del 10%.

Una situazione in decisa controtendenza rispetto  a quanto abbiamo assistito nel panorama editoriale degli ultimi anni, e che deve far riflettere sull’importanza di offrire informazione puntuale e di qualità: i numeri dimostrano che i lettori sono tutt’altro che distratti, e anche disposti a premiare chi se lo merita. Non a caso, il New York Times ha dichiarato che i giornalisti saranno preservati da eventuali tagli di personale necessari alla riduzione dei costi operativi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php