Nasce un consorzio per Linux su desktop

Si chiama Desktop Linux Consortium, ha il placet di Linus Torvalds ed è appoggiato da Hp

7 febbraio 2003 Il nome non sarà dei più originali, ma per lo meno non tradisce le intenzioni. Si chiama Desktop Linux Consortium ed è stato creato nei giorni scorsi con l'obiettivo - iniziale - di far crescere l'attenzione su tutto quanto ha a che vedere con la diffusione di Linux in ambiente desktop ed eventualmente - in un secondo tempo - promuovere lo sviluppo di standard.
Tra i membri iniziali del consorzio, Debian, Kde, Lycoris, MandrakeSoft, OpenOffice.org, SuSe, Ximian.
Va detto che il consorzio ha ricevuto l'approvazione dello stesso Linus Torvalds, il quale avrebbe dichiarato che poiché ormai la comunità open-source ha sviluppato oltre l'80% dei tool necessari, un deciso spostamento verso l'area desktop è inevitabile.
Tra le aziende che sostengono da dietro le quinte il neonato consorzio ci sarebbe Hp, mentre brilla per la sua assenza Lindows.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here