Home MWC: Cisco aiuta le aziende a gestire le tecnologie IoT in modo...

MWC: Cisco aiuta le aziende a gestire le tecnologie IoT in modo semplice

I visitatori dello stand Cisco al Mobile World Congress di Barcellona potranno vedere e sentire come l’azienda sta lavorando a stretto contatto con i fornitori di servizi di comunicazione, gli integratori di sistemi e i produttori di device per offrire esperienze wireless semplici e sicure per connettere tutto, ovunque.

Per avere successo nell’era digitale, le aziende devono affidarsi a nuove piattaforme software, al 5G e a nuove soluzioni di connettività Wi-Fi. Non vediamo l’ora di incontrare i clienti per presentare nuove soluzioni, tra cui la piattaforma Cisco Mobility Services alimentata dal nostro stack tecnologico 5G ed Edge Cloud e dall’IoT Control Center, il 5G SA packet core e il global edge compute fornito insieme a Qwilt. Con Cisco Private 5G e i nuovi router Meraki 5G che offrono connettività WAN 5G gestita dal cloud, stiamo dando ai service provider ciò di cui hanno bisogno per perseguire nuovi modelli di business e accelerare la trasformazione digitale in tutti i settori“, ha dichiarato Jonathan Davidson, Executive Vice President e General Manager di Cisco Networking.

L’azienda sta aiutando i service provider di oltre 100 Paesi a costruire l’Internet del futuro per potenziare le industrie autonome e le comunità connesse. Grazie a un’infrastruttura 5G intelligente e aperta, alla piattaforma Cisco Mobility Services che supporta oltre 200 milioni di dispositivi e grazie a una robusta offerta di soluzioni di sicurezza, l’azienda supporta un’ampia gamma di casi d’uso IoT allineati alle esigenze dei clienti.

Nuovi progetti Cisco con i partner

Sono in corso – annuncia l’azienda – nuovi progetti con partner quali BT Group, KPN, Telenor, Telstra, Telus, Tele2 e TIM per aiutare i clienti aziendali a semplificare le operazioni di rete e ad automatizzare i processi per gestire rapidamente le implementazioni IoT di qualsiasi dimensione.

cisco webex

Per aiutare le persone a lavorare in modo sicuro, protetto e confortevole quando sono in movimento, Cisco ha annunciato inoltre la sua collaborazione con Mercedes-Benz per offrire un’esperienza ottimale di ufficio mobile nelle nuove Mercedes-Benz Classe E.

Webex by Cisco sarà la prima applicazione di collaborazione della berlina di lusso e la partnership rafforza l’impegno congiunto di Mercedes-Benz e Cisco nell’innovazione del lavoro ibrido e dei veicoli connessi.

Dai servizi gestiti agli stack telco cloud-native, alle soluzioni di Routed Optical Networking e di edge computing, vengono presentati molti nuovi esempi di come Cisco sta aiutando i suoi clienti a promuovere l’innovazione 5G per soddisfare le esigenze delle aziende. In particolare:

  • T-Mobile e Cisco rivoluzionano l’Internet aziendale con il lancio dei gateway Meraki 5G: Cisco e T-Mobile hanno annunciato l’intenzione di offrire alle aziende i primi gateway cellulari 5G di Cisco Meraki, MG51 e MG51E.
  • stc collabora con Cisco per accelerare il percorso cloud di stc per una maggiore agilità ed efficienza: alla ricerca di nuovi modi per differenziarsi e fornire risultati di business attraverso un’infrastruttura agile e sicura, stc ha trasformato la propria rete per migliorare l’economia del 5G e degli stack cloud e creare esperienze connesse più veloci e convincenti su scala.
  • tal ingaggia Cisco per costruire l’Internet del futuro con una rete 5G multi-tenant in Brasile: V.tal sta collaborando con Cisco per costruire una rete 5G xHaul multi-tenant in Brasile per accelerare la diffusione del 5G e delle relative innovazioni di servizio.

Nuove e più ampie partnership

  • Cisco e Intel collaborano per promuovere l’innovazione della tecnologia 5G privata e l’adozione dell’IoT a livello globale, per connettere tutto, ovunque: le due aziende intendono collaborare alla creazione di centri di innovazione 5G globali per testare applicazioni e casi d’uso 5G e contribuire alla crescita e all’adozione del 5G per le aziende.
  • Cisco e NEC portano la connettività e l’automazione 5G nelle reti di tutto il mondo: La collaborazione rafforzata tra le due aziende comprende soluzioni di integrazione di sistema e potenziali opportunità per l’automazione, il 5G e la rete ottica, per soddisfare le crescenti richieste dei clienti in tutto il mondo. La nuova radio 5G di NEC, UNIVERGE 1200, è in fase di qualificazione con Cisco Private 5G.
  • Cisco e NTT collaborano per portare il 5G privato ai clienti aziendali e accelerare la trasformazione del settore: le due aziende intendono collaborare per co-innovare e portare sul mercato la tecnologia e i servizi a valore aggiunto che consentiranno ai clienti aziendali di implementare il Private 5G nei settori dell’automotive, della logistica, della sanità, della vendita al dettaglio e della pubblica amministrazione.
  • Cisco e Qualcomm Technologies, Inc. stanno unendo gli sforzi per semplificare l’automazione, la gestione e l’orchestrazione di sistemi RAN multi-vendor per accelerare i vantaggi del Private 5G per le imprese.
  • Cisco, Red River e Federated Wireless si allineano per portare i vantaggi di Cisco Private 5G ai clienti governativi degli Stati Uniti: i clienti del settore pubblico possono sfruttare l’esperienza leader del settore e i punti di forza combinati di Cisco, dei servizi di integrazione di Red River e della gestione dello spettro e del wireless privato di Federated Wireless per migliorare ed estendere l’esperienza wireless e per aumentare l’efficienza operativa nelle loro implementazioni mission-critical.
  • Webex Meetings è ora disponibile sui nuovi smartphone top di gamma Samsung Galaxy, per aumentare l’efficienza dei lavoratori che operano in modo ibrido, ovunque e in qualunque modo svolgano il loro lavoro.

webex

Per il decimo anno, inoltre, Cisco collabora con la Fira de Barcelona per offrire a tutti i partecipanti un’esperienza wireless semplice, continua e sicura, grazie a OpenRoaming, alla più recente tecnologia Cisco Catalyst Wi-Fi 6/6E e alla gestione di rete Cisco DNA Center. Per supportare le misure di sicurezza, la Fira utilizzerà la piattaforma cloud Cisco Spaces per monitorare i flussi della folla e rilevare la necessità di servizi di emergenza.

Nuovi prodotti e soluzioni

Cisco presenta le seguenti nuove piattaforme, prodotti e soluzioni per potenziare la connettività in tutta la rete che comprende IoT, accesso wireless fisso 5G, Wi-Fi, routing e altro ancora:

  • Cisco Mobility Services: La piattaforma, fornita come servizio, semplifica il modo in cui i fornitori di servizi di comunicazione costruiscono, gestiscono, proteggono e forniscono nuovi servizi mobili su scala globale.
  • Gateway Cisco Meraki MG51 5G: Il primo gateway 5G di Cisco Meraki consente ai clienti di effettuare l’auto-provisioning e la gestione in cloud di un uplink WAN ad altissima larghezza di banda e alimentato dal 5G dalla piattaforma Cisco Meraki.
  • Gateway wireless Cisco Catalyst con Secure Remote Access: l’azienda offre ai lavoratori ibridi e remoti più possibilità di connettersi con la banda larga cellulare o cablata con l’integrazione di Cisco Catalyst Wireless Gateway e Cisco SD-WAN Remote Access; l’architettura SASE di Cisco, alimentata dal cloud, fornisce sicurezza e conformità unificate.
  • Endpoint combinato Wi-Fi6E e Backhaul Wireless Ultra Affidabile: Con i nuovi Catalyst Rugged Access Point/Wireless Client e Catalyst Heavy Duty Access Point, Cisco dispone ora di una gamma completa di prodotti Wi-Fi 6/6E-ready per la connessione di endpoint fissi e mobili in ambienti industriali dove la telefonia cellulare non è un’opzione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php