Vodafone ha comunicato di essere il primo operatore al mondo a collegare gli smartphone 5G alla propria rete 5G live e di essere pronta a lanciare il servizio 5G in diverse città europee nel corso la seconda metà del 2019.

Lo ha comunicato nell'imminenza del Mobile World Congress di Barcellona.

Vodafone ha completato con successo le prove per un periodo di quattro settimane a Madrid e a Barcellona, con tre smartphone 5G che saranno lanciati nel 2019.

Vodafone è stata in grado di effettuare una videochiamata 4K ininterrotta sulla propria rete durante il periodo di prova, utilizzando velocità di download di 5G, che, lo ricorda la nota saranno fino a 10 volte più veloci di 4G oggi.

Sia gli smartphone, sia la rete 5G di Vodafone erano pienamente compatibili con l'ultima release dello standard del settore, la versione 15 di Non-Standalone 5G-3GPP, che è stata approvata lo scorso dicembre.

La società ha già implementato una rete 5G nel centro di Barcellona e durante il Mobile World Congress, che inizierà il 25 febbraio, un'auto percorrerà le strade della città misurando e riportando le velocità di 1,5 Gbps che la rete sta già erogando.

Vodafone ha investito in un'unica tecnologia di rete di accesso radio nel 98% della sua copertura europea di 4G. Ciò renderà più semplice per Vodafone aggiungere in futuro il 5G alla rete 4G esistente.

Inoltre, Vodafone ha partecipato alle aste di spettro 5G nei suoi mercati operativi europei. Oltre i due terzi dei singoli siti RAN di Vodafone nelle principali città europee, fa sapere la nota. dispongono già di un backhaul sufficiente a supportare velocità di rete 5G.

Vodafone, i numeri del 5G in Europa

Vodafone ha investito 90 milioni di euro a Milano per costruire la prima rete 5G in Italia, coprendo oltre l'80% della città. Ha lanciato 31 casi d'uso 5G fino ad oggi lavorando con 38 partner industriali e del settore pubblico.

I casi d'uso coprono i settori della salute e del benessere, sicurezza e sorveglianza, energia intelligente e smart city, mobilità e trasporti, produzione e industria 4.0, formazione scolastica, divertimento e digital divide. I casi d'uso includono un'ambulanza connessa 5G sviluppata con l'ospedale San Raffaele, a prima trasmissione europea di notizie 5G trasmessa con Sky, e un veicolo robotico autoprodotto che consegna libri al campus del Politecnico di Milano.start-up, le PMI e le imprese sociali.

Nel Regno Unito sta sperimentando il 5G in sette città e ha completato la prima chiamata olografica del paese nel settembre 2018. In Germania ha vinto l'International Paul Pietsch Award nel 2019 per il suo lavoro nel rendere lo standard 5G adatto alla guida connessa e autonoma in futuro, utilizzando il suo 5G Mobility Lab e la pista di collaudo vicino a Dusseldorf.
In Spagna ha completato la prima chiamata al mondo 5G al Mobile World Congress nel 2018, ha siti di celle 5G in sei città e sta supportando lo sviluppo di un intervento chirurgico collegato a 5G in Spagna, lavorando con L'Hospital Clinic di Barcellona, ​​per consentire a un chirurgo specialista di guidare un'operazione da un altro chirurgo senza essere fisicamente presente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome