Motorola brevetta il telefonino a celle solari

Utilizza un diverso tipo di cristallo liquido per la realizzazione dell’Lcd.

Motorola ha reso noto di aver ottenuto un brevetto per una tecnologia che
dovrebbe consentire di ricaricare i telefoni cellulari utilizzando celle solari
integrate nel display a cristalli liquidi.
In pratica,
utilizzando un tipo diverso di cristalli liquidi, Motorola si dice certa di
riuscire a trasferire almeno il 75% della luce che passa attraverso il display
alle celle solari.


L'idea non è nuova, riporta la
stampa americana, ma Motorola sembra essere la prima ad aver risolto il problema
del trasferimento della luce alle celle. Una volta trasferita in produzione, la
tecnologia dovrebbe consentire la realizzazione di telefoni cellulari che non
necessitano di essere collegati alla rete elettrica per essere ricaricati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here