Monitor: il mercato cala, ma gli Lcd crescono

Oggi gli Lcd rappresentano il 37% delle vendite totali, in crescita rispetto al 30% della fine 2002. Il mercato europeo sorpassa quello americano

27 giugno 2003 In base ai dati pubblicati da
DisplaySearch, nel primo trimestre dell'anno i monitor
Lcd hanno pesato per il 37%
sul totale mercato dei monitor per desktop,
in crescita rispetto alla quota del 30% raggiunta nell'ultimo trimestre del
2002. Sempre rispetto al trimestre precedente, il numero di monitor consegnati è
cresciuto dell'8% a 10,6 milioni di unità. Dato decisamente
migliorativo rispetto al +4% inizialmente previsto dalla società di
ricerca.
Complessivamente, però, rispetto al quarto trimestre del 2002 le
vendite sono scivolate del 12% a 28,6 milioni di unità, cifrà che rappresenta un
rallentamento dell'1% quando la comparazione avviene su periodo omogeneo.
Per
quanto riguarda i monitor tradizionali a tubo catodico, calano del 21% rispetto
al precedente trimestre e del 16% rispetto al primo quarter del 2002,
attestandosi a 17,8 milioni di unità.
Nessun radicale cambiamento per quanto
riguarda gli operatori leader, con Samsung sempre al top della
classifica.
L'unico dato di rilievo è l'attenzione nei confronti degli Lcd da
parte del mercato europeo. L'Europa ha incrementato la quota di Lcd del
19%, mentre gli Stati Uniti hanno registrato un regresso del 3%,
col
risultato che ora l'Europa rappresenta per i monitor Lcd un mercato più grande
di quello Nordamericano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome