Mister Agenda Digitale è Francesco Caio

L’annuncio ieri con un tweet del Presidente del Consiglio.

Nella giornata di ieri il presidente del Consiglio, Enrico Letta, ha annunciato pubblicamente, attraverso un tweet su Twitter, l’intenzione di nominare Francesco Caio, manager di lungo corso con esperienze a tutto campo, incluso il mondo delle Tlc, coordinatore e referente di Palazzo Chigi per l’attuazione dell’Agenda Digitale, così come previsto dal decreto sviluppo bis.

Sarà dunque Caio Mister Agenda Digitale, coordinatore del progetto che gravita su quattro ministeri - Economia, Pubblica amministrazione, Sviluppo e Istruzione - e referente di Agostino Ragosa, attuale commissario e futuro direttore dell'Agenzia digitale.

La nomina di Caio, di cui si ricorda sia il passato il Omnitel, Olivetti, Merloni, Cable & Wireless, Avio, sia il ruolo di consulente per i governi inglese e italiano nella definizione delle politiche industriali per lo sviluppo delle reti a banda larga, da un lato scalza la corrente a sostengo della nomina di Alfonso Fuggetta, dall’altro si affianca alla chiamata di altre figure destinate a cotituire il comitato di esperti, come Francesco Sacco della Bocconi, Luca De Biase della Fondazione Ahref, e Benedetta Rizzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here