Microsoft in linea frena sulla Xbox

Qualche difficoltà nell’approvvigionamento di alcune componenti destinate alla Xbox ha rallentato le vendite nel secondo trimestre. Che risultano comunque in linea con le attese di Wall Street.

Il secondo trimestre dell'esercizio in corso si è chiuso
sostanzialmente in linea con le attese di Wall Street per
Microsoft, anche se gli analisti parlano di un fatturato
leggermente al di sotto del previsto a causa di componenti destinati
alla Xbox 360.

Per il periodo chiuso il 31 dicembre scorso, la
società ha registrato un fatturato di  11,83 miliardi di
dollari
, in crescita rispetto ai 10,86 miliardi del pari periodo
dell'anno precedente.
Gli utili sono passati da 3,46 a 3,65 miliardi
di dollari
, vale a dire da 32 a 34 centesimi per azione.

Bene,
secondo Microsoft, la domanda proveniente dal mondo pc, mentre lamenta
qualche difficoltà nell'approvvigionamento di alcune componenti
destinate alla Xbox 360.
Difficoltà che inevitabilmente ha frenato la
crescita della trimestrale.

Le cifre sono
chiare.

Microsoft dichiara di aver venduto 1,5 milioni di
console
nel periodo in esame: 900.000 sul mercato nordamericano,
500.000 nell'area Emea e 100.000 in Giappone.
Al di sotto delle attese,
lamenta Microsoft, che però rassicura mercato e analisti dichiarando che in
realtà si tratta di uno shortage destinato a un veloce recupero.

Intanto,
però, la società ridimensiona alcune previsioni di breve periodo.
Se al
momento del lancio pensava a 3 milioni di pezzi nei primi 90 giorni dopo il
lancio, il totale è stato portato a 2,5 milioni.
Restano invece invariate le
stime sul medio periodo.

Positiva invece la profittabilità raggiunta per
la prima volta dalle divisioni Business Solutions e Mobile and
Embedded
: nel primo caso si palra di un utile di 10
milioni di dollari, 20 nel secondo caso.

Per il trimestre in corso, la
società parla di un fatturato compreso tra i 10,9 e gli 11,2 miliardi di
dollari, con utili tra i 32 e i 33 centesimi per azione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here