Mercato pc: Dell e Hp ancora protagoniste

I dati preliminari di Gartner e Idc mostrano crescite più contenute e una Hp un po’ sotto pressione dalle strategie aggressive dei suoi competitor.

Arrivano i dati preliminari di Gartner e Idc sull'andamento
del mercato mondiale dei pc nel terzo trimestre dell'anno.
I
dati, come sempre, differiscono leggermente in base ai diversi metodi di
rilevazione utilizzati da ciascun istituto di ricerca.
Ecco perchè
Idc
parla di una crescita in volumi dell'11,9% a 44,2 milioni
di unità,
mentre Gartner si ferma appena al di sotto delle due
cifre, con una crescita del 9,7% a 46,9 milioni di unità
.
I dati in
ogni caso testimoniano una cerca ripresa del mercato soprattutto una ritrovata
disponibilità di spesa da parte del mondo corporate, alla quale si è
accompagnata anche una inattesa effervescenza - data la stagionalità - del
comparto consumer.
Una effervescenza della quale ha fatto le spese
soprattutto Hp, che non è riuscita a tenere il passo delle
aziende rivali proprio su questo specifico mercato.
E della quale ha subito
approfittato Dell.
E così il testa a testa tra le due
aziende non solo si è risolto a favore di Dell, ma ha anche messo in evidenza un
distacco ormai più marcato.
Secondo Idc, rispetto allo scorso anno Dell è
riuscta a portare il proprio market share dal 16,9 al 18,2%, con una crescita
del 20,7% nei volumi, che hanno raggiunto gli 8,1 milioni di unità.
Hp si è
fermata invece al 16,2%, con un calo dello 0,4% rispetto allo scorso anno.

Meno drastica nei suoi dati Gartner, che vede una Hp mantenere terreno e
posizioni, ferma al 15% dello scorso anno e superata da una Dell al
16,8%.
Per altro, Hp riesce a rimanere leader di mercato nell'area Emea e
registra crecite interessanti in Asia.
I successivi tre posti in
classifica sono identici (dati percentuali a parte) tanto per Gartner tanto per
Idc.
Ibm terza, seguita da Fujitsu Siemens e Toshiba.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here