Dashlane

Dashlane è un gestore di password, un’app per la memorizzazione delle password. Tutti gli esperti di sicurezza sono concordi nell’esortarci, come prima cosa, a evitare le password semplici. Basta, una volta per tutte, con “123456”.

Le password devono essere lunghe, complicate, indecifrabili e non facilmente intuibili. Estese sequenze di caratteri astrusi buttati lì in modo del tutto random. E poi, naturalmente, mai utilizzare la stessa password per tutti i servizi.

Ma, tra tutti i siti, social, servizi, abbonamenti e quanto altro, come facciamo a ricordarci a memoria tutte queste password? Considerando anche che ciascuna di esse deve essere talmente lunga e contorta da risultare oltremodo complicata da memorizzare?    

Dashlane e i gestori di password

Una soluzione è quella rappresentata dai gestori di password. Si tratta di app e servizi che si occupano di archiviare tutte le nostre password in modo sicuro. Così non dovremo ricordarcele. Una tra quelle più popolari è 1Password. Un’altra è, per l’appunto, Dashlane.

DashlaneDashlane archivia tutte le nostre password nella sua “cassaforte virtuale” che solo noi possiamo aprire e consultare. Poiché solo noi ne possediamo la chiave: la Master Password. Ed è questa l’unica password che dovremo ricordare. Perché a tenere traccia di tutte le altre sarà Dashlane.

Oltre ad archiviare le password, l’app ci aiuta anche a compilare automaticamente i moduli, quando serve. Ciò grazie alla estensione per i browser. Inoltre Dashlane è multipiattaforma, sia mobile che desktop: Android, iOS, macOS e Windows. L’app integra anche un generatore di password forti, se siamo in difficoltà a inventarne sempre di nuove e difficili.

Dashlane 6 Identity DashboardLe novità di Dashlane 6

Alla fine di luglio lo sviluppatore ha rilasciato la nuova versione Dashlane 6. L’app si ripropone ora di offrire una vista a 360° della propria identità digitale. Estendendo dunque il range di azione oltre la semplice gestione delle password, per puntare al monitoraggio e alla protezione dell’identità.

Questo passo è portato avanti mediante l’introduzione della nuova Identity Dashboard. Questa funzionalità offre un quadro completo dell’identità digitale e della sicurezza online. L’aggiornamento introduce poi altre nuove funzioni e miglioramenti.

L’app è disponibile in una versione gratuita che consente di gestire fino a 50 password su un unico dispositivo. Per una gestione più potente e flessibile delle proprie password è necessaria la versione Premium.

Questa consente di gestire un numero illimitato di password e di dispositivi, che l’app provvede a sincronizzare.

La licenza Premium adotta una formula ad abbonamento, che costa annualmente circa 40 euro. Esiste infine un abbonamento Business dedicato alle aziende.

Le informazioni complete sono disponibili sul sito dello sviluppatore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome