McData rinnova lo storage networking

Più funzioni nell’Os e nei software di gestione.

McData ha annunciato una serie allargata di funzionalità e caratteristiche software per ottimizzare le prestazioni e l'utilizzo delle reti di storage.


Gli aggiornamenti saranno disponibili per tutta la gamma di software, dai servizi di storage intelligenti e applicazioni gestionali fino alle interfacce Smi-S basate su standard.


Gli aggiornamenti partono dal sistema operativo aziendale (E/Os) 7.0 con nuove funzioni concepite per semplificare la gestione, ottimizzare l'affidabilità e migliorare la flessibilità dello storage networking. Si va da Santegrity Security Suite con autenticazione (per la convalida dell'identità di qualsiasi dispositivo prima di permettere l'adesione al fabric) al Zone FlexPars, che permette di scalare le reti di storage intregrando dispositivi in modo meno invasivo, da Fabric Diagnostics per l'individuazione di guasti e problemi a Installation Wizard per Sphereon Series, che semplifica l'installazione di un singolo switch.


McData ha anche aggiornato le applicazioni gestionali Enterprise Fabric Connectivity Manager (Efcm) 8.5 e SaNavigator 4.2.


Si tratta delle piattaforme di gestione, la prima per reti di storage McData, la seconda per reti di storage eterogenee. Le nuove funzionalità comprendono Advanced Fabric Diagnostics, per la ricerca dei guasti, Group Configuration Management, per automatizzare le operazioni gestionali di routine applicabili su più dispositivi e Santegrity Security Center.


L'interfaccia Smi-S di McData, infine, consente l'integrazione a livello di dispositivi, con fornitori di altri sistemi di gestione memorie.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here