MailWasher – Effettua il controllo sul server di posta

giugno 2004 MailWasher è un software che si è guadagnato da tempo fama di ottimo strumento nella lotta contro lo spam. Inizialmente nato come freeware, quindi come shareware (la versione 2.0, finché non si fosse provveduto alla registrazione a pagament …

giugno 2004 MailWasher è un software che si è guadagnato da tempo fama di ottimo strumento nella lotta contro lo spam.

Inizialmente nato come freeware, quindi come shareware (la versione 2.0, finché non si fosse provveduto alla registrazione a pagamento, limitava i suoi servizi ad una sola casella di posta), MailWasher è stato acquisito da Firetrust che oggi ne commercializza la quarta versione.

Il programma (a differenza, ad esempio, di Spamihilator) non preleva le e-mail ma effettua un controllo sul server di posta, prima ancora di scaricare i messaggi.

Per ciascun messaggio presente in mailbox, MailWasher ne evidenzia chiaramente il contenuto indicando i messaggi di posta elettronica sospetti.

Il software non è limitato in alcuna funzione ma cessa di operare dopo 30 giorni di utilizzo. MailWasher 4 risulta molto simile alla versione 2.0. L'interfaccia grafica, tuttavia, è stata ampiamente rivista e sono state introdotte numerose funzioni aggiuntive per il riconoscimento automatico delle e-mail di spam.

Dal menu Tools, Spam Tools, cliccando sul pulsante FirstAlert! è possibile attivare il servizio di riconoscimento automatico delle e-mail indesiderate messo a disposizione da Firetrust. Si tratta di un database centralizzato che contiene informazioni provenienti dagli utenti di MailWasher di tutto il mondo.

Il programma è dotato di un motore di scansione euristica delle e-mail: grazie al suo utilizzo è possibile individuare un numero maggiore di e-mail di spam.

Il menu Tools, Spam Tools è il cuore del programma. Oltre alla possibilità di impostare elenchi di indirizzi e-mail “amici”, black list, filtri personalizzati, di interfacciarsi con il servizio FirstAlert!, si può attivare la funzione Check the origin of the email against DNS spam blacklist servers (sezione Origin of spam) che provvede ad interrogare alcuni server antispam in modo da identificare immediatamente i messaggi provenienti da spammer conosciuti.

MailWasher cancella anche gran parte delle e-mail infette da virus direttamente sul server di posta: fate riferimento al pulsante Virus warnings.

Il programma consente di inviare agli spammer false e-mail attestanti l'inesistenza del vostro account di posta (bouncing).

Da parte nostra non amiamo utilizzare questa pratica (si spreca tempo prezioso e non si hanno garanzie certe che il nostro indirizzo e-mail venga eliminato dagli elenchi degli spammer).

Consigliamo di esplorare con attenzione anche il menu Tools, Options: da qui è possibile, ad esempio, specificare quale client di posta deve essere eseguito dopo il controllo dei messaggi di posta (opzione Launch email application after processing).

MailWasher si può scaricare da questa pagina (1,4 MB).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here