Home Apple Mac mini, miniStack fa da storage esterno e hub Thunderbolt 4

Mac mini, miniStack fa da storage esterno e hub Thunderbolt 4

Il miniStack di Owc è una soluzione di storage il cui design impilabile e dal profilo basso si abbina in modo particolare al look and feel del Mac mini.

Si tratta di un prodotto che già da diversi anni si propone come compagno di scrivania ideale per il Mac mini. Anche se, questa affinità con il Mac mini è più che altro estetica e pratica, non certo tecnica, perché la compatibilità del miniStack non è limitata solo al piccolo computer desktop di Apple.

Di questo prodotto è ora in arrivo una nuova generazione, miniStack STX, che combina in un’unica soluzione lo storage e un hub di espansione Thunderbolt 4. La prima soluzione di questo tipo certificata Thunderbolt 4, ha affermato il produttore.

Owc miniStack STX

L’alloggiamento universal SATA del miniStack STX può ospitare un hard disk o SSD per un’archiviazione dati che offra un conveniente equilibrio tra le prestazioni e la capacità.

Se è necessario supportare operazioni di accesso allo storage a bassa latenza, c’è anche lo slot SSD NVMe M.2.

Per i Mac mini Intel 2018 o per l’ultima versione con chip M1, in cui l’unità di storage interna non può essere aggiornata dall’utente finale, si tratta di una comoda opzione di espansione.

Owc miniStack STX

A maggior ragione considerando che, in più, si attiene anche un hub con tre porte Thunderbolt (USB-C) da 40 GB/S. Questo permette di connettere un’ampia varietà di dispositivi e accessori compatibili, estendendo ulteriormente le funzionalità integrate del Mac mini.

Benché offra le stesse dimensioni e un form factor simile al Mac mini, Owc sottolinea che il miniStack STX è un dispositivo che può essere abbinato anche ai MacBook, così come a PC notebook e desktop, iPad e Chromebook.

Al momento in cui scriviamo non sono ancora disponibili tutte le specifiche tecniche e i requisiti di sistema, né i prezzi in euro, perché il miniStack STX di Owc è in pre-ordine solo sul sito internazionale.

Owc avvisa però che i dispositivi Thunderbolt 4 come il miniStack STX non sono supportati per l’uso con macchine legacy Thunderbolt 1 e 2 tramite l’adattatore Thunderbolt di Apple.

Owc miniStack STX Mac mini

Sul sito internazionale sono disponibili varie opzioni di pre-ordine per il miniStack STX di Owc, tra cui quella che prevede solo l’enclosure a cui l’utente può aggiungere le proprie unità di storage, che costa 299,00 dollari.

La configurazione super-potenziata prevede un HDD da 14 TB più un’unità NVMe da 4 TB, per 1.249 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php