Home Apple Mac da asporto

Mac da asporto

Trovarsi di fronte ad applicazioni in una lingua diversa dall’italiano, può essere in genere un ostacolo insormontabile al loro utilizzo. DataViz, autrice fra l’altro di programmi come MacLink Plus (un “chiavistello” universale per la conversione e l’apertura di documenti dalla piattaforma Windows a quella Mac), ha annunciato così la “traduzione” nella nostra lingua di Documents To Go.
Di che cosa si tratta? Di un programma in grado di “trasformare” i documenti provenienti dai programmi di maggior uso (soprattutto fogli elettronici ed elaboratori di testo), in modo che questi possano essere trasferiti al propri palmari (quelli dotati di PalmOS) per la consultazione degli stessi ovunque ci si trovi.
Documents To Go è distribuito in Italia da Active.
E proprio Active ha tra l’altro annunciato, nei giorni scorsi, altre novità: l’arrivo di Rewind 1.1 (software prodotto da Power-On Software) con manuale in Italiano, oltre alla distribuzione del pacchetto MacCare Unit di Casady & Green. Quest’ultimo è una collezione delle principaly utility per MacOS (comprende infatti Conflict Catcher 8, ChapsMaster, CopyAgent, DiskWarrior, PlusOptimizer, Net Barrier e Virus Barrier).



Ritorna alla pagina precedente

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php