Lucent prepara schede ottiche per i server

Saranno ottiche le infrastrutture del terzo millennio. Almeno a giudicare dal succedersi di annunci in tal senso. é ora la volta di Lucent Technologies, che si è detta pronta a immettere sul mercato la linea OptiStar. Questa consiste in u …

Saranno ottiche le infrastrutture del terzo millennio. Almeno a giudicare
dal succedersi di annunci in tal senso. é ora la volta di Lucent
Technologies, che si è detta pronta a immettere sul mercato la linea
OptiStar. Questa consiste in una serie di adapter che, a detta dei
responsabili Lucent, dovrebbero permettere lo sviluppo di servizi di
trasmissione dati ad alta velocità su reti ottiche, con incrementi
prestazionali anche di 50 volte. Le nuove schede permettono la connessione
alla rete di server e sistemi di storage in ambienti Windows e Linux.
Usando tali adapter, dovrebbe essere possibile realizzare collegamenti Wan
su fibra ottica a 2,5 Gbps, realizzando strutture locali e geografiche
integrate.
La nuova linea si compone dei seguenti prodotti: schede di rete Oc12 e
Oc48, per collegare i server a backbone Atm; Ge1000, un adattatore di rete
che gestisce l'I/O, scaricando dell'onere la Cpu del server (è attesa per
la primavera del 2000); Fc1000R, una scheda per accedere alle informazioni
da drive interni o esterni a 1 Gbps (previsto entro la fine dell'anno).
Altre novità sono EdgeSwitch, uno commutatore Ip per collegare un gruppo d
i
server tra loro e alla rete; Replicator, un software che realizza il backup
in tempo reale delle informazioni contenute su un server, attraverso la
rete Wan; MediaServe, altro software per l'accesso a larga banda di stream
audio e video. EdgeSwitch arriverà entro la prima metà del 2000, mentre
i
software saranno disponibili a breve.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome