Linux sugli smart phone? La terza via della telefonia 3G

Il prototipo presentato da Infineon, Samsung e Trolltech a Cannes, mentre l’interesse si fa sempre più marcato.

L'annuncio è stato dato nel corso del 3 Gsm World di Cannes da 
Infineon Technologies, Samsung e Trolltech, quest'ultima
società specializzata nell'area dell'embedded Linux.
Le tre società hanno
reso noti di aver sviluppato congiuntamente uno smart phone di
terza generazione, con a cuore il sistema operativo
Linux.
Il progetto, ancora in fase prototipale, utilizza la
distribuzione Linux di MontaVista, particolarmente indicata per soluzioni
embedded, nello spacifico nel mondo delle telecomunicazioni.
Il telefono ha
funzionalità di video call e streaming, Web browsing, audio stereo, giochi Java
3D e, cosa ancora più importante, opera sia su reti Umts sia su reti Edge.
A
quanto dichiarato dai tre partner, non esistono piani immediati di messa in
produzione, anche se non sono pochi i carrier e i produttori di dispositivi che
hanno mostrato interesse nei confronti della soluzione da loro proposta, anche
perchè la curiosità e le attese rispetto a Linux come piattaforma aperta per il
mondo degli smart phone sono notevolmente crescite negli ultimi
tempi.
Apertura e basso costo sono evidentemente gli atout di Linux, che,
contrapposto sia a Microsoft sia a Symbian, potrebbe davvero rappresentare la
terza via verso una nuova generazione di telefoni ad alte funzionalità ma a
prezzi contenuti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here