L’hard disk non viene riconosciuto

Sul mio computer Pentium II ho dovuto cambiare il disco fisso perché guasto. Ho installato un Maxtor, ma il BIOS della scheda madre non sembra riconoscerlo. Cosa posso fare per far riconoscere al BIOS il nuovo disco?. Se il disco non è visto per nulla …

Sul mio computer Pentium II ho dovuto cambiare il disco fisso perché
guasto. Ho installato un Maxtor, ma il BIOS della scheda madre non sembra riconoscerlo.
Cosa posso fare per far riconoscere al BIOS il nuovo disco?.

Se il disco non è visto per nulla dal BIOS significa che c'è
qualcosa di sbagliato nel collegamento o il disco è guasto.

Per verificare la presenza dell'alimentazione bisogna prestare attenzione
a un particolare rumore, un piccolo clic, delle testine che si spostano dalla
posizione di sicurezza e il motore che inizia la rotazione.

Controllare il collegamento del cavo dati, il lato con il connettore di colore
rosso deve trovarsi all'interno del disco.

Se il mancato riconoscimento è riferito al fatto che solo una parte
della reale capacità è visibile, per esempio 32 GB invece di 40
GB, si deve aggiornare il BIOS della scheda madre, oppure utilizzare un particolare
software che possa aggirare il problema. Uno di questi è MaxBlast
3
di Maxtor: www.maxtor.com/en/support/downloads/maxblast3win.htm.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome