Lexmark, fatturato in aumento dell’11%

Nel secondo trimestre dell’esercizio fiscale in corso, la società ha registrato un fatturato di 988 milioni di dollari, in crescita dell’11% rispetto allo stesso trimestre dell’anno 2000.

Nel secondo trimestre dell'esercizio fiscale in corso, Lexmark International ha registrato un fatturato di 988 milioni di dollari, in crescita dell'11% rispetto allo stesso trimestre dell'anno 2000. Gli utili si sono invece assestati sui 65 cent per azione, anche in questo caso in crescita rispetto ai 62 cent registrati nello stesso periodo dello scorso anno.
Nel corso del trimestre, le spese operative sono state di 221 milioni di dollari, rispetto ai 194 milioni di dollari dello stesso trimestre del 2000, mentre le entrate operative sono cresciute del 7%, toccando i 122 milioni di dollari. Gli utili netti hanno raggiunto nel trimestre 87 milioni di dollari o 65 cent per azione su base diluita, pari a un +5% rispetto agli 84 milioni di dollari o 62 cent
per azione del pari periodo dell'annoi precedente.
Sull'intero semestre, i ricavi sono stati di 1,987 miliardi di dollari, in crescita dell'11% rispetto a 1,785 miliardi di dollari registrati nello stesso periodo del 2000.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome