Home Cloud Le strategie di Nutanix per retail e manufacturing

Le strategie di Nutanix per retail e manufacturing

Lo scenario economico attuale è profondamente mutato e la tecnologia è chiamata ad offrire sostegno e risposte concrete alle nuove sfide che vedranno il settore manifatturiero e quello del retail come protagonisti; abbiamo quindi chiesto a Nutanix la strategia scelta per supportare i propri clienti. A risponderci è stato Christian Turcati, Technical Director di Nutanix Italy.

Quali sono le  vostre soluzioni più indicate per le organizzazioni operanti nella manifattura?
In prospettiva a breve e medio termine, quali novità pensate di proporre ai vostri clienti operanti in questo segmento?

Aumentare la produttività, ridurre i costi, rendere efficienti i processi, ripensare ai servizi e ai modelli di pre e post vendita, sono i principali motivi che hanno guidato fino a ora il percorso verso la trasformazione digitale e l’industria 4.0.

Il periodo particolare che stiamo vivendo ci propone nuove sfide ed è un acceleratore dei cambiamenti che erano già in atto. Le stime degli analisti non lasciano sperare in una ripresa rapida e consistente, ne consegue che è necessario aumentare la propria competitività per sopravvivere in un mercato  imprevedibile e in continua evoluzione.

L’automazione delle catene produttive è una strada percorsa da molte aziende, la Robotics Industries Association stima un aumento, per quest’anno, del 41% di utilizzo di procedure robotizzate rispetto agli anni precedenti, ma investimenti importanti sono previsti anche nell’ambito dell’Enterprise Resource Planning (ERP) e dell’Internet of Things .

Christian Turcati
Christian Turcati, Technical Director di Nutanix Italy

In uno scenario così mutevole è necessario avere un partner tecnologico  che possa essere di riferimento per il percorso della trasformazione digitale e nell’adozione del cloud computing, sia in modalità public che private.

I clienti, come Dainese, che hanno scelto Nutanix hanno apprezzato tanto la semplicità e flessibilità di adozione quanto la scalabilità e le prestazioni. Abbiamo aiutato i nostri clienti a trasformare il proprio dipartimento IT in un private cloud e a integrarlo, secondo necessità, con il cloud pubblico. Grazie alle soluzioni software Nutanix è stato possibile accelerare la realizzazione di progetti di big data, analytics o sistemi di ottimizzazione basati su machine Learning. I clienti che hanno scelto Nutanix hanno ridotto i costi legati alle operation liberando budget per l’adozione di nuove tecnologie a supporto del business. Le novità che stiamo rendendo disponibili si incentrano sul poter dare una maggiore flessibilità nel gestire le applicazioni in ambienti multi-cloud garantendo controllo e sicurezza.

Siamo convinti che con una corretta trasformazione digitale il settore manifatturiero italiano vincerà anche questa sfida.

Quali soluzioni tecnologiche propone Nutanix alle organizzazioni operanti nel retail? 
Gestire il pre e post vendita è un’attività essenziale per questo settore. Quali risposte offre Nutanix per supportare i propri clienti?

Le tendenze  dei consumatori, sia a livello globale che in Italia, sono in fase di cambiamento e pongono nuove sfide al mondo del retail. L’attenzione al prodotto, il giusto rapporto qualità e prezzo, è tanto importante quanto la customer shopping experience. L’attuale situazione sanitaria ha introdotto limitazioni che hanno modificato in modo inaspettato le nostre abitudini e le necessità. Il mercato del retail è costretto a trovare nuove vie per attirare la clientela e migliorare l’esperienza dell’acquisto.

Le aree di innovazione che avranno impatto immediato sulla clientela, al fine di rendere sicuro  e piacevole il processo di acquisto, riguardano in gran parte l’adozione di nuove tecnologie sia per i punti vendita che per l’ecommerce.

Secondo una recente analisi, il 65% degli esercizi di vendita al dettaglio si doterà di sistemi di “asset tracking” entro il 2022. Grandi catene come Amazon, WallMart e 7Eleven stanno sperimentando negozi fisici in cui non vi siano  commessi o esercenti. Le etichette saranno sempre più smart e potranno colloquiare con il cliente, ma la priorità è come invogliare e fidelizzare la clientela attraverso l’analisi comportamentale.

La chiave di tutto è disporre di una piattaforma che sia in grado di gestire i dati comportamentali raccolti e processarli in tempo reale per offrire una esperienza cliente ineccepibile.

Nutanix ha sviluppato un framework software abilitante a disporre di un vero private cloud distribuito che garantisce interoperabilità dei sistemi e disponibilità di servizio, sia per i processi di raccolta che di  analisi dei dati,  in modo efficace e tempestivo indipendentemente che si tratti di  un punto vendita o di un portale di e-commerce.

Nutanix, leader di soluzioni di Enterprise cloud, ha aiutato importanti aziende del mondo retail sia all’estero, la stessa WalMart, che in Italia, per esempio Pittarosso,  nel far evolvere il proprio dipartimento IT trasformandolo in un vero private cloud e integrando, secondo necessità, i servizi offerti dai cloud pubblici come per esempio algoritmi di Machine Learning. Grazie al supporto delle soluzioni Nutanix queste aziende sono state in grado di garantire un’esperienza sicura e immersiva per i propri clienti.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php