La voglia di split tocca anche Symantec

Secondo fonti Usa, la società starebbe valutando la possibilità di separare in entità distinte il business della security e quello dello storage.

Non solo Hp, non solo eBay.
Un'altra società starebbe in questo momento valutando la possibilità di dividere le proprie attività in due entità distinte: Symantec.

Secondo quanto riportano le agenzie statunitensi in queste ore, per altro non confermato dalla diretta interessata che si trincera dietro il “no comment” sui rumor, la valutazione sarebbe in realtà in una fase avanzata: l'ipotesi riguarda la divisione della struttura in due rami distinti, dedicato il primo alla security e il secondo allo storage.

In questo caso tuttavia, commentano alcuni analisti, una separazione di Symantec in due o più entità, potrebbe renderla ”appetibile” per possibili acquisizioni, tenendo conto che per alcuni tra i big player presenti sul mercato, il business della security, così come quello dello storage, rappresentano possibili aree di investimento.
E gli ultimi quarter non sono stati facili per la società, che ha risentito del rallentamento in atto nel mercato dei pc tradizionali, senza essere riuscita a imporsi come interlocutore di riferimento nell'ambito della sicurezza mobile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome