La crescita di Atos Origin

Il system integrator mantiene il segno positivo nel primo semestre dell’anno.

Atos Origin ha chiuso il primo semestre dell'anno fiscale registrando una crescita superiore all'8%.


I ricavi della società, infatti, sono passati da 2.653 a 2.725 milioni di euro, confermando il trend rilevato nei primi tre mesi dell'esercizio.


Il secondo trimestre, infatti, ha portato un segno più del 7,2%, che segue il +9,1% del primo trimestre.


Bene il settore consulting, cresciuto del 13,5% e le attività di system integration, che hanno migliorato la performance dell'8,4%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here