Kit su palmare con GPS integrato nel PDA

luglio 2006 Chi non ha paura di dover aprire il menu Start per lanciare il software di navigazione, di dover avere a che fare con il Pannello di Controllo per configurare qualche opzione o di usare la stilo per usare Windows Mobile, ma pretende dal dis …

luglio 2006 Chi non ha paura di dover aprire il menu Start per lanciare
il software di navigazione, di dover avere a che fare con il Pannello di Controllo
per configurare qualche opzione o di usare la stilo per usare Windows Mobile,
ma pretende dal dispositivo che acquista il massimo controvalore in termini di
versatilità operativa, si orienterà probabilmente verso un kit basato
su palmare con GPS integrato. Questi modelli accoppiano un palmare standard, di
fascia media o medio-bassa, con un ricevitore GPS che viene alimentato dalla batteria
interna. Il software di navigazione è fornito in bundle ma può essere
sostituito con un altro se lo si desidera. L'utilizzo escursionistico fuori dall'auto
è possibile e molto pratico viste le dimensioni ridotte (il palmare entra
facilmente in un taschino) e l'integrazione generale, con completa assenza di
cavi. Cosa molto importante, il dispositivo è e rimane un palmare, pertanto
è possibile installarvi qualunque applicazione per Pocket PC. Da preferire
i modelli con batteria accessibile e sostituibile, per risolvere il problema della
ridotta autonomia operativa.
Prezzo: da 300 a 650 euro.

Pro
• Facilità d'installazione paragonabile a quella di un GPS veicolare
dedicato
• Massima versatilità d'impiego
• Prezzo conveniente
• Adatti anche all'uso escursionistico fuori dall'auto

Contro
• Spesso il palmare fornito è di fascia medio-bassa
• Modalità generale d'uso e configurazione di tipo informatico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome