JetBrains Academy

JetBrains, società che produce software di sviluppo professionali, ha lanciato la JetBrains Academy, una piattaforma per imparare a programmare secondo l’approccio learn by doing, cioè creando in pratica applicazioni funzionanti.

Il team di JetBrains ha sicuramente tutta l’esperienza nel rispondere alle esigenze degli sviluppatori: software quali IntelliJ Idea, Space e Toolbox App sono molto popolari tra i programmatori e aiutano numerosi dipendenti di aziende e professionisti a essere più produttivi nel proprio lavoro.

La società non è nuova al mondo education e della formazione, ad esempio con strumenti quali la versione Edu di IntelliJ Ida.

Ora, con JetBrains Academy, la società fa un passo deciso nella formazione nell’ambito della programmazione, un mondo che JetBrains conosce come le proprie tasche.

JetBrains Academy è una piattaforma di apprendimento basata su progetti che consente agli utenti di imparare a programmare creando applicazioni funzionanti. Quindi si verifica e si mette in pratica subito ciò che si sta apprendendo, tramite una serie di passaggi da completare.

JetBrains Academy

I contenuti della JetBrains Academy sono basati sull’infrastruttura Hyperskill e al momento sono disponibili solo in inglese. La maggior parte dell’attività di apprendimento si svolge online, con un browser, su hyperskill.org, ma alcune parti sono accessibili solo tramite una Ide JetBrains. I progetti Java e Kotlin attualmente presenti in Hyperskill sono in bundle con IntelliJ Idea Edu, mentre quelli Python con PyCharm Edu.

JetBrains Academy

Sì, perché ci sono attualmente tre percorsi di formazione: Java, Kotlin e Python. Ciascuno di essi prevede la realizzazione di un numero di progetti con difficoltà crescente. È possibile scegliere il livello da cui partire, che meglio risponde alle conoscenze che già possediamo (tra Easy, Medium, Hard e Nightmare). Ciascun percorso formativo prevede un certo numero di ore, che viene specificato.

JetBrains Academy

JetBrains Academy è attualmente nelle prime fasi di sviluppo, in Early Access Program (Eap). Durante l’early access, l'uso degli strumenti di JetBrains Academy è gratuito.

Naturalmente l’early access richiede anche che l’utente riconosca espressamente che potrebbe riscontrare errori e che il software e il servizio potrebbero non funzionare come previsto: chi ne fa uso, lo fa a proprio rischio. In ogni caso, essendo uno strumento di formazione, magari per principianti che sono ai loro primi passi, e non certo per l’uso in produzione, ci sembra uno scotto che si può pagare in cambio del poter imparare a fare i primi passi nello sviluppo con un nuovo linguaggio di programmazione.

JetBrains Academy

Quando la piattaforma sarà definitiva, il servizio sarà a pagamento. La società informerà gli utenti non appena inizierà a implementare le opzioni di licensing. Anche successivamente saranno comunque disponibili, assicura JetBrains, opzioni gratuite, come un periodo di prova.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome