JaJah insegna a risparmiare sulle telefonate all’estero

Come utilizzare i servizi JaJah in vacanza.

Da Jajah arrivano una serie di consigli utili su come utilizzare i
servizi per poter risparmiare sulle telefonate all'estero durante questi periodi
di vacanza.

Se si sceglie una sistemazione in albergo, ad esempio, può
essere utile avere in anticipo il numero di telefono dell'albergo e il numero
diretto della camera. In questo caso è sufficiente impostare il numero come
numero di base dell'account JaJah e far registrare al servizio le persone
che si desidera chiamare: a questo punto le telefonate dovrebbero essere
gratuite.

Se invece si desidera utilizzare il cellulare, può essere
utile acquistare una Sim card locale ricaricabile, inserirla nel cellulare,
impostare il numero come numero di base dell'account JaJah, risparmiando
significativamente nel roaming, soprattutto al di fuori d'Europa.

E se la
vacanza si svolgesse nel territorio europeo? Molte delle restrizioni
previste dalla normativa comunitaria dovrebbero entrare in vigore solo dal mese
di settembre. Per poter risparmiare continuando a utilizzare la prooria
Sim, JaJah consente di impostare il servizio in modo tale da poter ricevere le
chiamate anche quando le si effettuano: questo significa pagare non i 59 cent
del massimo stabilito dalla Ue per le chiamate in uscita, bensì i 29 centesimi
stabiliti come massimale per le chiamate in entrata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here